0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

42Risultati per "pomodoro tondo liscio"

0
Capelli d'angelo con pomodori e gamberi
26
Riempire una pentola con due litri di acqua. Portare ad ebollizione. Incidere una piccola X nell'estremità inferiore di ogni pomodoro (1). Quando l'acqua bolle, con una schiumarola mettere i pomodori in acqua. Sbollentare i pomodori per non più di un minuto, quanto basta per rimuovere la buccia (2). Trasferire i pomodori in una ciotola di acqua ghiacciata (3). Sbucciare i pomodori (4). Tagliare i pomodori a metà trasversalmente e spremere la maggior parte del succo. Tagliarli in pezzi da 3 cm.Scaldare un cucchiaio di olio d'oliva in una grande padella a fuoco medio-alto. Aggiungere i gamberi nella padella e cuocere per un minuto. Saltare in padella i gamberi. Abbassare il fuoco a livello medio. Aggiungere l'aglio e far cuocere un altro minuto (1). Aggiungere i pomodori e il basilico (2). Condire con il sale. Cuocere per un minuto di più e togliere dal fuoco.Aggiungere un cucchiaio di sale all'acqua utilizzata per sbollentare i pomodori. Portare ad ebollizione. Aggiungere la pasta e cuocere per tre minuti. Scolare la pasta e aggiungerla immediatamente alla padella con i gamberi e i pomodori. Versare due cucchiai d'olio sulla pasta. Poi mescolare la pasta con i gamberi e i pomodori. Servire immediatamente.
1
Strascinati con funghi e cavolfiore
40
Sbollentare per qualche minuto il cavolfiore in acqua salata. Rosolare l’aglio in una padella con un filo di olio extra vergine di oliva ed aggiungere i funghi precedentemente tagliati a fette sottili. Salare e pepare a piacere, aggiungere i pomodori tagliati a tocchetti e lasciar cuocere per qualche minuto ed alla fine aggiungere il cavolfiore.Intanto cuocere gli orecchiette in abbondante acqua salata, scolarli al dente e saltarli con il sugo aggiungendo il prezzemolo tagliato finemente. Questo formato appartiene alla tradizione pugliese e, come da tradizione, tiene perfettamente la cottura.Servire aggiungendo la cipolla imbiondita con l’olio extra vergine di oliva, una manciata di pangrattato tostato con un filo d’olio e del prezzemolo tritato.
2
Bloody mary
Per preparare il succo di pomodoro, prendete 400 g di pomodori, un limone, sale, pepe e zucchero quanto basta. Lavate ed asciugante con cura i pomodori. Eliminate eventuali ramoscelli e tagliateli a pezzetti. Passateli al setaccio in un colino, con l’ aiuto di una spatola in legno, o in alternativa utilizzate un frullatore. Quindi unite il succo di un limone spremuto e mescolate con cura.Tagliate un pomodoro in circa 6/8 spicchi e poi create una piccola fenditura al centro di ogni fetta. Rinfrescare i bicchieri nel freezer.Mettete il succo di pomodoro e tutti gli ingredienti in un frullatore e tritate fino a raggiungere una crema dalla morbida consistenza.Se volete aggiungere il sale sul bordo del bicchiere, versate un po' di sale marino su un piccolo piatto piano. Passate uno spicchio di lime sul bordo del bicchiere, e immergete il bordo del bicchiere nella miscela di sale sul piattino. Il drink è piuttosto salato, per cui la salatura del bordo è del tutto facoltativa.Versare la bevanda nei bicchieri refrigerati.
3
Caprese in bicchiere
29
Mondare, lavare, asciugare e tagliare a cubetti i pomodori, salare e lasciarli scolare per qualche minuto. Affettare la mozzarella e lasciatela sgocciolare per 10 minuti in un colino; metterla in un recipiente dai bordi alti e quindi frullarla con il miniprimer, aggiungendo un filo di olio, fino ad ottenere una spuma densa e liscia.Lavare la rucola, tenerne da parte alcune foglie per guarnire, e frullare il resto con l'olio, le mandorle, il parmigiano e il sale.Comporre la caprese disponendo nei singoli bicchieri uno strato di pomodori, poi uno di spuma di mozzarella e coprire quest’ultima con il pesto di rucola. Completate i bicchierini tricolore guarnendo con le foglioline di rucola.
4
Hamburger di agnello con salsa tzatziki alla menta
26
In una ciotola, mettete insieme l'agnello macinato, l'aglio e lo scalogno tritati, la scorza grattugiata del limone, venti grammi circa di menta sminuzzata e il sale. Con le mani mescolate insieme il composto di carne fino a quando gli altri ingredienti non sono ben amalgamati. Cercate di non rompere troppo la carne! Dividete il composto in quattro polpette dell'altezza di circa 6 cm. Devono essere più rotonde che piatte.Prendete una padella profonda (preferibilmente in ghisa) e aggiungete uno strato molto sottile di olio d'oliva, quanto basta per ungere il fondo. Trasferite le polpette. Lasciatele cuocere a fuoco medio fino a quando non sono ben rosolati su entrambi i lati (circa 5 minuti per lato). Dopodiché, trasferite le polpette in una piatto per farle riposare coprendole con della carta stagnola.Nel frattempo, trasferite in un robot da cucina il cetriolo privato dei semi e tritato grossolanamente, trenta grammi di menta sminuzzata, uno spicchio d'aglio tritato, il succo spremuto del limone, lo yogurt greco e un pizzico di sale. Azionate il robot e lavorate in composto fino a quando non risulta ben amalgamato ma lasciando alcuni pezzettini di cetriolo. Quindi, trasferite lo tzatziki in una ciotola.Mettete gli hamburger di agnello sui panini tostati e aggiungete una fettina di pomodoro e un cucchiaio di tzatziki. Guarnite con una fogliolina di menta e servite.
5
Linguine con asparagi e fiori di zucca
37
Pulire gli asparagi, eliminando la parte del gambo più dura. Lavarli e tagliarli a tocchetti. Sbucciare lo scalogno, tritarlo fine facendolo appassire a fiamma media in una padella con l’olio.Unire gli asparagi, salarli e proseguire la cottura per quindici minuti mescolando spesso. Pulire i fiori di zucca ed eliminare il pistillo. Friggerli in abbondante olio caldo per pochi istanti e conservarli in caldo.Sbattere le uova con la panna e il formaggio in una ciotola capiente, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Cuocere le linguine in acqua bollente salata, scolarle al dente e mantecarle nella padella con gli asparagi, la maggiorana e la crema di uova, panna e formaggio. Aggiungere ad ogni porzione un fiore fritto, pepare e servire.
6
Spaghettoni alla puttanesca
30
Scaldare l'olio d'oliva a fuoco medio-alto in una grande e profonda padella. Quando l'olio è a temperatura, soffriggere l'aglio. Nel mentre, aggiungere le acciughe con un po di olio. Fare cuocere ancora un minuto.Aggiungere i pomodori, l'origano, il pepe e le olive. Abbassate la fiamma e continuare la cottura a fuoco lento. Portare a ebollizione una pentola d'acqua. Quando si calano gli spaghetti in acqua bollente, aggiungere i capperi al preparato di pomodoro e continuare a cuocere a fuoco basso.Scolare la pasta e metterla in una grande ciotola. Aggiungere un filo d'olio sulla pasta e mescolare per combinare il tutto. Aggiungere il prezzemolo al preparato di pomodoro. Versare il preparato di pomodoro nella pasta e mescolare bene per combinare. Servire nei piatti con una spolverata di parmigiano e basilico sminuzzato.
7
Penne alla campagnola
25
In una grande padella a fuoco medio scaldare l'olio d'oliva e rosolare l'aglio fino a quando non diventa fragrante. Aggiungere le zucchine e mescolare. Quindi aggiungere sale e pepe e cuocere per tre minuti. Aggiungere il vino, mescolare e far cuocere fino a quando il vino non evapora. Aggiungere il pomodoro sminuzzato e mescolare per incorporare. Aggiungere l'acqua e il basilico. Coprire e abbassare la fiamma al minimo. Cuocere per venti minuti o fino a quando le zucchine non diventano tenere. Spegnere il fuoco e aggiungere il parmigiano. Mescolare per amalgamare il tutto e mettere da parte.Portare ad ebollizione una grande pentola con quattro litri di acqua. Aggiungere le penne e cuocere per otto minuti, mescolando ogni tanto. Scolare e trasferire le penne nella padella. Accendere il fuoco e mescolare per amalgamare, quindi fare rosolare per altri tre minuti. Servire caldo.
8
Pasta con piselli gamberi e zafferano
40
Prima di tutto ci preoccupiamo di sgranare i piselli. Li raccogliamo in una ciotola. Mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua e sale, non appena bolle versiamo all’ interno i piselli per pochissimi istanti. Laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà. In una padella scaldiamo un cucchiaio di olio con lo scalogno sminuzzato. Versiamo all’ interno i pomodorini e lasciamo cuocere. Nel frattempo puliamo le mazzancolle. Eliminiamo testa, zampe, carapace e filamento nero (interiora) e le passiamo sotto l’acqua e li versiamo nella padella insieme ai pomodori. Lasciamo cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungiamo un mestolo di brodo. A questo punto inseriamo anche i pisellini e qualche pistillo di zafferano. Mescoliamo bene , togliamo dal fuoco e lasciamo da parte. Cuociamo le pasta in acqua e sale. Non appena al dente le scoliamo e le versiamo in padella insieme al condimento, le mescoliamo affinché possano assorbire e quindi “accogliere” il condimento alla perfezione, grazie alla trafilatura al bronzo.
9
Tacos vegeteriani
28
In una padella grande a fuoco medio, scaldare un cucchiaio di olio d'oliva fino a quando soffrigge leggermente. Aggiungere le cipolle e un pizzico di sale. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le cipolle non si sono ammorbidite, circa 5 minuti. Aggiungere l'aglio e un pizzico di peperoncino. Mescolare e fare cuocere per altri 30 secondi.Aggiungere le zucchine, la zucca gialla e il peperone. Cuocere, mescolando spesso, fino a quando la zucca non è ammorbidita e cotta interamente, ma evitate di farla diventare troppo molle, circa 7 minuti. Togliere la padella dal fuoco. Aggiungere il sale, mescolare per combinare il tutto, quindi mettere la padella da parte.Strapazzare le uova in una padella a fuoco medio-basso con una spolverata di pepe nero e un pizzico di sale fino a quando non sono leggermente compatte. Aggiungere i pomodori e trasferire il composto strapazzato in una ciotola.Scaldare ogni tortilla di farina in una padella a fuoco medio, rigirandole di tanto in tanto. Trasferire le tortillas scaldate in un piatto e coprirle con un canovaccio per tenerle a temperatura. Cospargere la parte superiore di ogni tortilla con le uova strapazzate, poi aggiungere le verdure e guarnire con una spolverata di peperoncino jalapeno. Aggiungere il formaggio feta e il coriandolo.
10
Minestrone estivo
28
Tritate la carota, i porri e il sedano e aggiungeteli in una pentola con un cucchiaio d'olio. Lasciateli soffriggere per circa 15 minuti. Poi aggiungete l'aglio.Tritate grossolanamente le patate dolci pelate e le zucchine. Aggiungeteli nella pentola insieme e fate rosolare per circa 5 minuti.Aggiungete il brodo vegetale e i pomodori tagliati a cubetti e portate ad ebollizione. Riducete il fuoco al minimo e lasciate cuocere per circa 30 minuti o fino a quando le verdure non diventano tenere. Dopodiché aggiungete i fagioli.Aggiungete la quinoa e ammorbidite la consistenza con più brodo vegetale, se troppo compatta. Dopodiché aggiungete gli spinaci.Condite con l'aggiunta di sale e pepe a piacere, il basilico, un filo d'olio d'oliva e il parmigiano. Servite immediatamente con pane croccante.
11
Pizza al pesto di mandorle e rucola
10
Preriscaldare il forno a 260° con una teglia nel terzo vano superiore del forno. Oppure, se si sta utilizzando un vassoio per pizza, assicurarsi che sia in forno sulla griglia appropriata.In una grande padella a fuoco medio, tostare le mandorle, mescolando spesso, fino a quando non siano fragranti e leggermente dorate ai bordi. Trasferire le mandorle in una ciotola per farle raffreddare.Per preparare il pesto. In un robot da cucina, unire la rucola, il basilico, le mandorle fresche, il parmigiano, l'aglio e il sale. Frullare mentre si aggiunge olio d'oliva. Incorporare il succo di limone e condire a piacere con pepe nero appena macinato.Preparare l'impasto della pizza. Per ottenere risultati ottimali, stendere la pasta nella maniera più sottile possibile, pur mantenendo un livello superficiale uniforme. Trasferire ogni impasto di pizza nei singoli pezzi di carta da forno.Versare un filo d'olio sul bordo esterno della pizza. Spargere il pesto sulla pizza. Condire la pizza con formaggio, pomodori a fette, pezzi di zucca e, infine, mandorle affettate.Infornare la pizza. Cuocere fino a quando la crosta non sia dorata e la mozzarella sulla parte superiore non inizi a sciogliersi (circa 10/12 minuti su una teglia da forno, o un minimo di 5 minuti su un vassoio da forno). Condire la pizza con il basilico. Affettare e servire.