Laviamo le nostre olive e mettiamole in una ciotola capiente. Inseriamo tanta acqua quanto serve per ricoprirle del tutto e versiamo anche 1 cucchiaio abbondante di sale per ogni chilo di olive. Copriamo e lasciamole così per 3 settimane, avendo cura di cambiare l’acqua ogni 3 giorni al massimo, aggiungendo sempre sale ad ogni cambio. Dopo tre settimane saranno molto ammorbidite.A questo punto mettiamo a bollire in una pentola, l’acqua con i semi di finocchietto selvatico; occorrerà aggiungere anche del sale, ma prima assaggiamo le nostre olive, perchè in base a quanto saranno saporite aggiungeremo il sale. Se per voi sono giuste di sale, non lo inserite nell’acqua. Quando l’acqua bolle inseriamo le olive e lasciamole sul fuoco per 10 minuti da quando inizierà nuovamente il bollore. Scoliamole e lasciamole asciugare per 2 ore.Poggiamo le olive su un cannovaccio pulito e schiacciamole leggermente anche con il polso della mano; fate attenzione perchè alcune risulteranno molto più delicate di altre. Dobbiamo lasciarle così per una notte o almeno per 5-6 ore per avere la certezza che l’acqua sia del tutto eliminata. Una volta asciutte possiamo farcirle.Prepariamo un battuto di prezzemolo, aglio e peperoncino, aggiungiamolo alle olive e mescoliamo bene. Irroriamo con abbondante olio extravergine d’oliva, che sia un buon olio, mi raccomando.e olive farcite sono pronte anche da mangiare. Possiamo conservarle in un recipiente ben coperto in frigo, oppure confezionare dei barattoli e regalarli, sono sicura che sarà un dono molto gradito. Vi consiglio di prepararne tante, perchè una tira l’altra e c’è pericolo che finiscano subito!
Olive farcite antipasto vegano gluten free

Olive farcite antipasto vegano gluten free

Senza Latte, Glutine, Uova, Soia, Grano +10

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana Vegana

Preparazione

6:00

ore

Cottura

10

minuti

Tempo totale

6:10

ore

Nutrizione

1

chilocaloria

perpersone

  • 500 g
    Olive verdi grosse
  • Quanto basta
    Sale
  • 1 mazzetto
    Prezzemolo
  • 2 spicchio
    Aglio
  • 1 cucchiaio
    Finocchietto selvatico

Preparazione

Presentazione

E in questo periodo di olive non possiamo non preparare le olive farcite, una ricetta antipasti ottima per tutti!! E ricordate Natale si avvicina! 😜😜

Step 1

Laviamo le nostre olive e mettiamole in una ciotola capiente. Inseriamo tanta acqua quanto serve per ricoprirle del tutto e versiamo anche 1 cucchiaio abbondante di sale per ogni chilo di olive. Copriamo e lasciamole così per 3 settimane, avendo cura di cambiare l’acqua ogni 3 giorni al massimo, aggiungendo sempre sale ad ogni cambio. Dopo tre settimane saranno molto ammorbidite.

Step 2

A questo punto mettiamo a bollire in una pentola, l’acqua con i semi di finocchietto selvatico; occorrerà aggiungere anche del sale, ma prima assaggiamo le nostre olive, perchè in base a quanto saranno saporite aggiungeremo il sale. Se per voi sono giuste di sale, non lo inserite nell’acqua. Quando l’acqua bolle inseriamo le olive e lasciamole sul fuoco per 10 minuti da quando inizierà nuovamente il bollore. Scoliamole e lasciamole asciugare per 2 ore.

Step 3

Poggiamo le olive su un cannovaccio pulito e schiacciamole leggermente anche con il polso della mano; fate attenzione perchè alcune risulteranno molto più delicate di altre. Dobbiamo lasciarle così per una notte o almeno per 5-6 ore per avere la certezza che l’acqua sia del tutto eliminata. Una volta asciutte possiamo farcirle.

Step 4

Prepariamo un battuto di prezzemolo, aglio e peperoncino, aggiungiamolo alle olive e mescoliamo bene. Irroriamo con abbondante olio extravergine d’oliva, che sia un buon olio, mi raccomando.

Step 5

e olive farcite sono pronte anche da mangiare. Possiamo conservarle in un recipiente ben coperto in frigo, oppure confezionare dei barattoli e regalarli, sono sicura che sarà un dono molto gradito. Vi consiglio di prepararne tante, perchè una tira l’altra e c’è pericolo che finiscano subito!

Note

l periodo naturalmente è da Ottobre in poi e per Natale le olive farcite saranno pronte, con un po’ di pazienza si otterrà un antipasto, finger food buonissimo. Ideale per una cena o per un buffet, oppure da mangiare così a merenda

Utensili

  • Ciotola
  • Colapasta
  • Tritatutto

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
1
kcal
Colesterolo
0
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.