Tagliamo le melanzane a fette e le mettiamo a mollo in acqua e sale. Nel frattempo cuociamo la passata di pomodorini e solo a fine cottura aggiungiamo qualche fogliolina di basilico, un filo di olio e copriamo.Dopo aver asciugato per bene le fette di melanzane le friggiamo in olio di semi caldo. Mentre le melanzane friggono, tagliamo 1/4 del caciocavallo a dadini e grattugiamo i restanti 3/4. Lasciamo asciugare le melanzane fritte in carta assorbente ed in un pentolino scaldiamo a fiamma bassa il latte, quindi aggiungiamo il caciocavallo e mescoliamo con una frusta. Versiamo una punta di cucchiaino di zafferano e continuiamo a mescolare sino ad ottenere una crema.Mettiamo la mollica di pane in ammollo nella tazza con il latte e nel frattempo foderiamo degli stampini di alluminio con le fette di melanzane. Strizziamo la mollica e la usiamo per farcire le melanzane insieme ai cubetti di caciocavallo. Richiudiamo ed inforniamo a 180°C per 20 minutiSformate il tortino e impiattate a piacimento usando la fonduta di caciocavallo, la passata di pomodorini (dopo aver tolto il basilico) e concludente con un ciuffetto di basilico ed una grattugiata di cioccolato di Modica, Ecco a voi la Sicilia nel piatto.
Sicily, that's not all

Sicily, that's not all

Senza Uova, Crostacei, Arachidi +7

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

20

minuti

Cottura

20

minuti

Tempo totale

40

minuti

Nutrizione

4925

chilocalorie

perpersone

  • 1
    Melanzane
  • 250 g
    Stracciatella di bufala
  • 250 g
    Passata di pomodorini pachino
  • 3 ciuffo
    Basilico
  • 200 g
    Panna fresca
  • 300 g
    Caciocavallo ragusano
  • Quanto basta
    Zafferano
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine
  • 1 bicchiere
    Olio di semi
  • 70 g
    Mollica
  • 1 tazza
    Latte
  • Quanto basta
    Sale
  • 10 g
    Cioccolato di modica

Preparazione

Presentazione

Questo piatto è una rivisitazione di ottimo tortino mangiato a Palermo nel ristorante dello Chef Natale Gunta. Il connubio tra la salsa, le melenzane ed il cioccolato è sorprendente. Nella mia versione ho voluto rimarcare la sicilianita soprattutto nell'impiattamento.

Step 1

Tagliamo le melanzane a fette e le mettiamo a mollo in acqua e sale. Nel frattempo cuociamo la passata di pomodorini e solo a fine cottura aggiungiamo qualche fogliolina di basilico, un filo di olio e copriamo.

Step 2

Dopo aver asciugato per bene le fette di melanzane le friggiamo in olio di semi caldo. Mentre le melanzane friggono, tagliamo 1/4 del caciocavallo a dadini e grattugiamo i restanti 3/4. Lasciamo asciugare le melanzane fritte in carta assorbente ed in un pentolino scaldiamo a fiamma bassa il latte, quindi aggiungiamo il caciocavallo e mescoliamo con una frusta. Versiamo una punta di cucchiaino di zafferano e continuiamo a mescolare sino ad ottenere una crema.

Step 3

Mettiamo la mollica di pane in ammollo nella tazza con il latte e nel frattempo foderiamo degli stampini di alluminio con le fette di melanzane. Strizziamo la mollica e la usiamo per farcire le melanzane insieme ai cubetti di caciocavallo. Richiudiamo ed inforniamo a 180°C per 20 minuti

Step 4

Sformate il tortino e impiattate a piacimento usando la fonduta di caciocavallo, la passata di pomodorini (dopo aver tolto il basilico) e concludente con un ciuffetto di basilico ed una grattugiata di cioccolato di Modica, Ecco a voi la Sicilia nel piatto.

Note

Io preferisco usare le melanzane viola. Ho usato una bottiglia di passata di pomodorini già pronta, se volete preparare la salsa da voi, basta guardare la procedura nelle mie precedenti ricette. Non ho aggiunto zucchero perché i pomodorini pachino sono già abbastanza dolci. Il cioccolato deve essere rigorosamente di Modica. Io ho usato lo zafferano in bustina, sarebbe molto meglio usare un paio di pistilli. Se non avete a disposizione la mollica di pane fresco potete usare del pan carrè

Utensili

  • Piatto da portata
  • Pentolino
  • Frusta
  • Padella
  • Formina

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
4925
kcal
Colesterolo
252
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.