Ridurre in farina il panettone (anche con la crosta esterna, canditi, uvetta.).Lavorare a mano, nel bimbi o nella planetaria con il gancio piatto, 100 g di zucchero, il burro tagliato a piccoli pezzetti, il pizzico di sale, il lievito e la scorza grattugiata di 1 lime e di 1 arancia. Amalgamare per qualche minuto. Aggiungere i due tuorli, amalgamare, poi aggiungere le farine 00, di grano duro e quella di panettone (+ la cannella se volete aggiungerla) e continuare ad amalgamare. Trasferire il composto su un piano e renderlo liscio e compatto. Avvolgere nella pellicola.Preparare la farcia lavorando in una ciotola la ricotta, 100 g di zucchero, la scorza di 2 arance e di 1 lime, l'uvetta ammollata (+ canditi e gocce di cioccolato se avete deciso di metterle). Rendere omogeneo.Imburrare gli stampini spennellandoli con del burro e successivamente infarinarli.Riprendere la frolla e stenderla su un piano infarinato con l'aiuto di un mattarello fino ad arrivare ad uno spessore di circa 4/5 mm. Rivestire lo stampo e bucherellare il fondo con una forchetta.Con la pasta avanzata ricavate con l'aiuto di stampini (scegliete le forme che più vi piacciano) la guarnizione della torta. Potete fare ricavare le strisce da posizionare a modi griglia. Spennellate con l'albume.Versare il ripieno scelto e posizionare le forme di pasta frolla. Infornare a forno a 170° statico per circa 40 minuti. Una volta sfornata e raffreddata potete guarnirne con mandorle spezzettate tostate per qualche minuto in una pentola antiaderente.
Crostata con frolla al panettone

Crostata con frolla al panettone

Senza Crostacei, Pesce, Verdura +4

Semi di sesamo

Molluschi

Sedano

Senape

Preparazione

30

minuti

Cottura

40

minuti

Tempo totale

1:10

ore

Nutrizione

526

chilocalorie

perpersone

  • 130 g
    Panettone
  • 130 g
    Farina di grano tenero tipo 00
  • 40 g
    Semola
  • 130 g
    Burro
  • 200 g
    Zucchero
  • 2
    Tuorlo d'uovo
  • 0.5 cucchiaino
    Lievito per dolci
  • 2
    Limetta
  • 3
    Arance
  • 1 pizzico
    Cannella
  • 350 g
    Ricotta
  • 80 g
    Uva passa
  • 30 g
    Cedro candito
  • 40 g
    Gocce di cioccolato
  • 20 g
    Mandorle

Preparazione

Presentazione

Da me non si butta via nulla, ma proprio nulla, nemmeno quei 100 grammi mal contati di panettone che nessuno vuole più mangiare. Effettivamente non è così consueto trovare un avanzo o un panettone nelle dispense (siamo quasi a Pasqua!), ma se così fosse anche per voi, potete usarlo per preparare la frolla della crostata. Si avete capito bene, lo si può unire frullato ai classici ingredienti che usate di solito per la frolla. E per il ripieno? Una classica marmellata va benissimo, ma se volete osare una ricotta lavorata con zucchero, uvetta, canditi, cioccolato e scorza di agrumi (in abbondanza) valorizzerà ancora meglio la preparazione! Gli agrumi la rendono profumatissima!

Step 1

Ridurre in farina il panettone (anche con la crosta esterna, canditi, uvetta.).

Step 2

Lavorare a mano, nel bimbi o nella planetaria con il gancio piatto, 100 g di zucchero, il burro tagliato a piccoli pezzetti, il pizzico di sale, il lievito e la scorza grattugiata di 1 lime e di 1 arancia. Amalgamare per qualche minuto. Aggiungere i due tuorli, amalgamare, poi aggiungere le farine 00, di grano duro e quella di panettone (+ la cannella se volete aggiungerla) e continuare ad amalgamare. Trasferire il composto su un piano e renderlo liscio e compatto. Avvolgere nella pellicola.

Step 3

Preparare la farcia lavorando in una ciotola la ricotta, 100 g di zucchero, la scorza di 2 arance e di 1 lime, l'uvetta ammollata (+ canditi e gocce di cioccolato se avete deciso di metterle). Rendere omogeneo.

Step 4

Imburrare gli stampini spennellandoli con del burro e successivamente infarinarli.

Step 5

Riprendere la frolla e stenderla su un piano infarinato con l'aiuto di un mattarello fino ad arrivare ad uno spessore di circa 4/5 mm. Rivestire lo stampo e bucherellare il fondo con una forchetta.

Step 6

Con la pasta avanzata ricavate con l'aiuto di stampini (scegliete le forme che più vi piacciano) la guarnizione della torta. Potete fare ricavare le strisce da posizionare a modi griglia. Spennellate con l'albume.

Step 7

Versare il ripieno scelto e posizionare le forme di pasta frolla. Infornare a forno a 170° statico per circa 40 minuti. Una volta sfornata e raffreddata potete guarnirne con mandorle spezzettate tostate per qualche minuto in una pentola antiaderente.

Note

La frolla si può preparare anche il giorno prima e conservarla in frigo, oppure congelarla. Conservare in frigo

Utensili

  • Planetaria
  • Pellicola
  • Ciotola
  • Mattarello
  • Stampo

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
526
kcal
Colesterolo
122
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.