Preparate una tazzina di caffè espresso amaro e lasciatela raffreddare in frigorifero. Con un batticarne o con il fondo di un bicchiere, schiacciate il caffè solubile e tenetelo da parte.Rivestite l'interno di uno stampo da plumcake con la pellicola per alimenti, in modo che fuoriesca dallo stampo.In una ciotola, con l'ausilio delle fruste elettriche, montate a neve 500 ml di panna ben fredda.Aggiungete alla panna, il latte condensato freddo, il caffè espresso, il caffè solubile ed il liquore. Amalgamente con movimenti delicati dal basso verso l'alto, cercando di non smontare la panna.Versate il composto nella teglia da plumcake e livellate bene. Sbattetela leggermente contro il tavolo, affinché non si creino vuoti e ricoprite tutto con la pellicola. Ponete in freezer finché non sarà indurito (almeno 3 ore).Montate a neve i 150 ml di panna rimasta con un cucchiaio di zucchero.Una volta che la mattonella sarà indurita, estraetela dallo stampo, ponetela su un piatto da portata e decorate a piacere con ciuffi di panna montata, chicchi di caffè e scagliette di cioccolato.
Mattonella di gelato caffè

Mattonella di gelato caffè

Senza Uova, Grano, Crostacei, Pesce +7

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

15

minuti

Cottura

0

minuti

Tempo totale

15

minuti

Nutrizione

297

chilocalorie

perpersone

  • 650 ml
    Panna fresca liquida
  • 375 g
    Latte condensato
  • 2 g
    Liquore al caffè
  • 1 tazzina
    Caffe espresso
  • 5 g
    Caffe solubile
  • 10 g
    Chicchi di caffe
  • Quanto basta
    Scaglie di cioccolato
  • 1 cucchiaio
    Zucchero

Preparazione

Presentazione

La mattonella di gelato caffè è un classico della pasticceria italiana ed è un dessert perfetto da servire come fine pasto o da tenere in freezer ed offrire all'occorrenza ai vostri ospiti. In estate è l'ideale perché si prepara in un attimo e non occorre accendere i fornelli.

Step 1

Preparate una tazzina di caffè espresso amaro e lasciatela raffreddare in frigorifero. Con un batticarne o con il fondo di un bicchiere, schiacciate il caffè solubile e tenetelo da parte.

Step 2

Rivestite l'interno di uno stampo da plumcake con la pellicola per alimenti, in modo che fuoriesca dallo stampo.

Step 3

In una ciotola, con l'ausilio delle fruste elettriche, montate a neve 500 ml di panna ben fredda.

Step 4

Aggiungete alla panna, il latte condensato freddo, il caffè espresso, il caffè solubile ed il liquore. Amalgamente con movimenti delicati dal basso verso l'alto, cercando di non smontare la panna.

Step 5

Versate il composto nella teglia da plumcake e livellate bene. Sbattetela leggermente contro il tavolo, affinché non si creino vuoti e ricoprite tutto con la pellicola. Ponete in freezer finché non sarà indurito (almeno 3 ore).

Step 6

Montate a neve i 150 ml di panna rimasta con un cucchiaio di zucchero.

Step 7

Una volta che la mattonella sarà indurita, estraetela dallo stampo, ponetela su un piatto da portata e decorate a piacere con ciuffi di panna montata, chicchi di caffè e scagliette di cioccolato.

Note

Se non avete il liquore al caffè, potete utilizzare il vov, la marsala, oppure un altro liquore di vostro gradimento. Personalmente ho utilizzato una teglia in silicone, perché le trovo perfette per questo tipo di preparazioni a freddo, in quanto è più facile estrarre il dolce.

Utensili

  • Batticarne
  • Pellicola
  • Ciotola
  • Fruste elettriche
  • Piatto da portata
  • Cucchiaio di legno
  • Stampo

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
297
kcal
Colesterolo
11
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.