Cominciate preparando l’impasto bianco. Sbriciolate 12,5 g di lievito di birra in una ciotola, unite 100 ml di latte tiepido e con l’aiuto di un frustino fatelo sciogliere completamente. Unite 60 g di zucchero e versate nella vostra planetaria incominciando ad impastare con il gancio a foglia a bassa velocità fino a far sciogliere completamente lo zucchero.Unite 1 cucchiaio e mezzo d'olio, 1 uovo leggermente sbattuto e infine un pizzico di sale. Unite 300 g di farina un pò alla volta aumentando la velocità della vostra impastatrice fino al completo assorbimento della stessa e lavorate l’impasto fino a quando si stacca completamente dalle pareti.Trasferite così il panetto in una ciotola infarinata, coprite con la pellicola e lasciate riposare in un luogo tiepido per circa un paio d’ore.Procedete ora con l’impasto al cacao con i restanti ingredienti ( 270 g di farina, 25 g di cacao, 1 uovo, 12,50 g di lievito, 100 ml di latte, 60 g di zucchero e 1 cucchiaio e mezzo di olio) ripetendo lo stesso procedimento dell’impasto bianco ma aggiungendo cacao e farina setacciati insieme. Trascorso il tempo necessario per la lievitazione dei due impasti, infarinate il piano di lavoro e stendete dapprima l’impasto bianco in un rettangolo di circa 20 x 25 cm.Stendete anche l’impasto al cacao in un rettangolo leggermente più piccolo, circa 18 x 22 cm. Sovrapponete l’impasto al cacao a quello bianco, ripiegate a metà ( a libro ) e con l’aiuto di un mattarello comprimete gli strati. Ripiegate ancora a metà e di nuovo comprimete con un mattarello. Ripete almeno 3 volte quest’operazione, otterrete così un impasto “zebrato”. Stendete un’ultima volta il rettangolo e con un coltello ben affilato tagliate 3 strisce nel senso della lunghezza. Procedete poi a formare una treccia.Trasferite la treccia di pan brioche in uno stampo da plum cake rivestito da carta forno. Lasciate lievitare per altri 30 minuti e infornate a forno già caldo a 220°C per i primi 5 minuti, abbassate la temperatura a 200° C e continuate la cottura per altri 20/25 minuti.Sfornate a fate raffreddare il pan brioche su di una gratella.
Pan brioche variegato

Pan brioche variegato

Senza Crostacei, Arachidi +8

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

3:20

ore

Cottura

30

minuti

Tempo totale

3:50

ore

Nutrizione

519

chilocalorie

perpersone

  • 570 g
    Farina
  • 25 g
    Lievito di birra
  • 120 g
    Zucchero
  • 2
    Uova
  • 3 cucchiaio
    Olio di oliva
  • 200 ml
    Latte intero
  • 1 pizzico
    Sale
  • 25 g
    Cacao amaro

Preparazione

Presentazione

La colazione per me è famiglia : è il momento in cui tutti insieme ci si augura la buona giornata, è il momento di condivisione e dolcezza ! E non c'è nulla di meglio che fare colazione con un buon dolce fatto in casa. Così nasce il mio pan brioche variegato, un dolce soffice e goloso che mette d'accordo grandi e piccini!

Step 1

Cominciate preparando l’impasto bianco. Sbriciolate 12,5 g di lievito di birra in una ciotola, unite 100 ml di latte tiepido e con l’aiuto di un frustino fatelo sciogliere completamente. Unite 60 g di zucchero e versate nella vostra planetaria incominciando ad impastare con il gancio a foglia a bassa velocità fino a far sciogliere completamente lo zucchero.

Step 2

Unite 1 cucchiaio e mezzo d'olio, 1 uovo leggermente sbattuto e infine un pizzico di sale.

Step 3

Unite 300 g di farina un pò alla volta aumentando la velocità della vostra impastatrice fino al completo assorbimento della stessa e lavorate l’impasto fino a quando si stacca completamente dalle pareti.

Step 4

Trasferite così il panetto in una ciotola infarinata, coprite con la pellicola e lasciate riposare in un luogo tiepido per circa un paio d’ore.

Step 5

Procedete ora con l’impasto al cacao con i restanti ingredienti ( 270 g di farina, 25 g di cacao, 1 uovo, 12,50 g di lievito, 100 ml di latte, 60 g di zucchero e 1 cucchiaio e mezzo di olio) ripetendo lo stesso procedimento dell’impasto bianco ma aggiungendo cacao e farina setacciati insieme. Trascorso il tempo necessario per la lievitazione dei due impasti, infarinate il piano di lavoro e stendete dapprima l’impasto bianco in un rettangolo di circa 20 x 25 cm.

Step 6

Stendete anche l’impasto al cacao in un rettangolo leggermente più piccolo, circa 18 x 22 cm. Sovrapponete l’impasto al cacao a quello bianco, ripiegate a metà ( a libro ) e con l’aiuto di un mattarello comprimete gli strati. Ripiegate ancora a metà e di nuovo comprimete con un mattarello. Ripete almeno 3 volte quest’operazione, otterrete così un impasto “zebrato”.

Step 7

Stendete un’ultima volta il rettangolo e con un coltello ben affilato tagliate 3 strisce nel senso della lunghezza. Procedete poi a formare una treccia.

Step 8

Trasferite la treccia di pan brioche in uno stampo da plum cake rivestito da carta forno. Lasciate lievitare per altri 30 minuti e infornate a forno già caldo a 220°C per i primi 5 minuti, abbassate la temperatura a 200° C e continuate la cottura per altri 20/25 minuti.

Step 9

Sfornate a fate raffreddare il pan brioche su di una gratella.

Note

Potete tagliare il pan brioche in due e riporlo in due sacchetti per alimenti per chiusi in modo da mantenersi morbido più a lungo, inoltre potete sempre congelarlo e usarlo al bisogno lasciandolo semplicemente scongelare a temperatura ambiente.

Utensili

  • Ciotola
  • Planetaria
  • Cucchiaio di legno
  • Impastatrice
  • Pellicola
  • Mattarello
  • Stampo
  • Gratella
  • Coltello a lama liscia

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
519
kcal
Colesterolo
58
mg
 
 

Commenti (2)

2 thoughts on “Pan brioche variegato”

Per commentare una ricetta devi accedere.