Preparare la pasta frolla mettendo in un mixer la banana, l’uovo, la scorza grattugiata dell’arancia e l’olio e azionate fino a formare una cremina morbida. Mettete le farine su un piano da lavoro a formare una fontana, versate al centro la crema e impastate.Ricoprite poi con pellicola e lasciate riposare in frigo per mezz’ora.In un pentolino ponete il grano cotto col sale e il latte e lasciate cuocere a fuoco lento fin a formare quasi una crema, poi spegnete e lasciate raffreddare.Preriscaldate il forno a 180º.Versate in un mixer la crema di grano, aggiungete il resto degli ingredienti della farcitura e frullate.Preparate uno stampo rotondo con carta forno.Prendete la pasta frolla dal frigo e tagliatene un quarto per fare le strisce, tenete da parte. Stendete la pasta frolla con un mattarello e ricoprite lo stampo.Versatevi dentro la crema e poi ultimate tagliando le strisce di pasta frolla e formando dei rombi come si fa per le crostate. Tagliate la pasta frolla in eccesso e infornate per circa 1h.Fate attenzione che non scurisca troppo, passata un’ora fate la prova dello stecchino al centro della pastiera. Se risulta ancora umida lasciate cuocere altri 10′ a 150º.
Pastiera napoletana fit senza burro né zuccheri

Pastiera napoletana fit senza burro né zuccheri

Senza Latte, Soia, Crostacei, Arachidi +9

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

1:00

ora

Cottura

1:00

ora

Tempo totale

2:00

ore

Nutrizione

73

chilocalorie

perpersone

  • 100 g
    Farina di grano saraceno
  • 100 g
    Farina preferita
  • 1
    Uova
  • 1
    Banane
  • 20 ml
    Olio di semi
  • 1 g
    Scorza grattugiata di un'arancia
  • 250 g
    Grano cotto
  • 1
    Uova
  • 100 g
    Yogurt 0%
  • 100 g
    Ricotta magra
  • 1 g
    Scorza grattugiata di un'arancia
  • 1 g
    Aroma fior d'arancio fiala
  • 1 g
    Pizzico di sale

Preparazione

Presentazione

Non so se sia una peculiarità del Sud ma mi sento quasi oltraggiosa a riproporre ricette tradizionali come quella della Pastiera. Un dolce molto calorico, che anche oltre la Campania conoscono bene. Ricordo quando da piccola, andavo con mia madre a trovare i parenti fuori Napoli; c’erano sempre due cose che volevano, indipendentemente dal periodo dell’anno in cui ci trovassimo: il pane cafone e la Pastiera. A Napoli invece la Pastiera, insieme al Casatiello, annuncia che è Pasqua. Questa ricetta è un piccolo esempio di come tutto sia possibile! So che in molti proverete a farla e spero vivamente che vi piaccia e che sentirete le similitudini con quella tradizionale nonostante la mancanza di burro e zucchero.

Step 1

Preparare la pasta frolla mettendo in un mixer la banana, l’uovo, la scorza grattugiata dell’arancia e l’olio e azionate fino a formare una cremina morbida.

Step 2

Mettete le farine su un piano da lavoro a formare una fontana, versate al centro la crema e impastate.

Step 3

Ricoprite poi con pellicola e lasciate riposare in frigo per mezz’ora.

Step 4

In un pentolino ponete il grano cotto col sale e il latte e lasciate cuocere a fuoco lento fin a formare quasi una crema, poi spegnete e lasciate raffreddare.

Step 5

Preriscaldate il forno a 180º.

Step 6

Versate in un mixer la crema di grano, aggiungete il resto degli ingredienti della farcitura e frullate.

Step 7

Preparate uno stampo rotondo con carta forno.

Step 8

Prendete la pasta frolla dal frigo e tagliatene un quarto per fare le strisce, tenete da parte. Stendete la pasta frolla con un mattarello e ricoprite lo stampo.

Step 9

Versatevi dentro la crema e poi ultimate tagliando le strisce di pasta frolla e formando dei rombi come si fa per le crostate. Tagliate la pasta frolla in eccesso e infornate per circa 1h.

Step 10

Fate attenzione che non scurisca troppo, passata un’ora fate la prova dello stecchino al centro della pastiera. Se risulta ancora umida lasciate cuocere altri 10′ a 150º.

Note

Potete aggiungere anche canditi e gocce di cioccolato alla crema interna.

Utensili

  • Mixer
  • Pellicola
  • Pentolino
  • Carta da forno
  • Stampo
  • Mattarello

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
73
kcal
Colesterolo
33
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.