Imburra uno stampo (le misure sono spiegate nel preambolo) e ricopri il fondo con carta da forno. Preriscalda il forno a 175°C. Sbatti lo zucchero con il burro fino ad ottenere un composto cremoso. Unisci un uovo alla volta continuando a sbattere. Infine unisci la farina, il lievito, il sale ed il latte sbattendo il tutto per evitare grumi. Se dovesse essere troppo denso, allunga con altro latte. Versa nello stampo e cuoci per 45 minuti circa. Fai sempre la prova stecchino.Lascia raffreddare, taglia l'eventuale cupola e dividi in due dischi. (Se invece fai come me, rifai la ricetta un'altra volta per la seconda infornata, così da avere due bei dischi spessi). Per la crema monta insieme il mascarpone, la panna e lo zucchero.Poni il primo disco, copri con la marmellata di mirtilli, uno strato di crema e qualche lampone e mora. Poni il secondo disco e termina con una montagna di panna posta in cima guarnendo con lamponi e more. Mantieni in frigorifero.
Sponge Cake con frutti di bosco e mascarpone

Sponge cake con frutti di bosco e mascarpone

Senza Soia, Crostacei, Arachidi +9

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

30

minuti

Cottura

45

minuti

Tempo totale

1:15

ore

Nutrizione

365

chilocalorie

perpersone

  • 200 g
    Farina di grano tenero tipo 00
  • 200 g
    Burro morbido
  • 120 g
    Zucchero
  • 1 pizzico
    Sale fino
  • 3
    Uova
  • 50 millilitro
    Latte
  • 10 g
    Lievito per dolci
  • 250 g
    Mascarpone
  • 30 g
    Zucchero
  • 200 g
    Panna fresca
  • 6 cucchiaio
    Marmellata di mirtilli
  • 100 g
    More
  • 100 g
    Lamponi

Preparazione

Presentazione

Questa torta è una regina. Mi piace come si presenta, mi piace il gusto fresco e estivo, è bella ed imponente. Non sfigurerà mai nemmeno ad una festa e non è per nulla difficile prepararla! se la volete come la mia, dovrete fare due volte l'impasto trascritto qui sotto e infornarla separatamente, solo così la otterrete alta. Se invece la volete più bassa, fate l'impasto una sola volta e cuocete nello stampo da 18cm e dividete in due dischi, oppure in uno stampo da 15cm con bordi alti almeno 10cm e dividete ancora in due strati appena si raffredda. Comunque la farete, se anche dovessero uscire due dischi di torta spessi solo 2 cm, non disperate va benissimo così! Perchè ci sarà la crema al mascarpone, la marmellata di mirtilli e i frutti di bosco che rimpinzeranno il tutto!

Step 1

Imburra uno stampo (le misure sono spiegate nel preambolo) e ricopri il fondo con carta da forno. Preriscalda il forno a 175°C. Sbatti lo zucchero con il burro fino ad ottenere un composto cremoso. Unisci un uovo alla volta continuando a sbattere. Infine unisci la farina, il lievito, il sale ed il latte sbattendo il tutto per evitare grumi. Se dovesse essere troppo denso, allunga con altro latte. Versa nello stampo e cuoci per 45 minuti circa. Fai sempre la prova stecchino.

Step 2

Lascia raffreddare, taglia l'eventuale cupola e dividi in due dischi. (Se invece fai come me, rifai la ricetta un'altra volta per la seconda infornata, così da avere due bei dischi spessi). Per la crema monta insieme il mascarpone, la panna e lo zucchero.

Step 3

Poni il primo disco, copri con la marmellata di mirtilli, uno strato di crema e qualche lampone e mora. Poni il secondo disco e termina con una montagna di panna posta in cima guarnendo con lamponi e more. Mantieni in frigorifero.

Utensili

  • Stampo

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
365
kcal
Colesterolo
50
mg
 
 

Commenti (10)

10 thoughts on “Sponge Cake con frutti di bosco e mascarpone”

  1. Anch’io ho una passione per la sponge cake, anche se ormai non la preparo da tanto tempo. Trovo che sia delicata e al contempo gustosissima. Splendida la tua foto. Anche il processo di preparazione è spiegato molto bene. Complimenti Marta!

    1 risposta
  2. Quanto mi piace questa sponge cake cosi leggera e profumata! Deliziosa poi l’unione di marmellata e frutti di bosco! Bravissima 🙂

    1 risposta

Per commentare una ricetta devi accedere.