Mescolate la farina con lo zucchero e raccoglieteli a formare la classica "fontana". Al centro ponete le uova, i tuorli, lo strutto, la vanillina, la scorza grattugiata del limone.Unite il cremor tartaro ed il bicarbonato in una ciotolina e versarteci sopra il latte tiepido.Aggiungete subito il latte con il cremor tartaro ed il bicarbonato agli altri ingredienti e procedete impastando il tutto e formando un panetto omogeneo.Preriscaldate il forno a 180°C in modalità statica.Ricavate circa 15 taralli di 10 cm di diametro dal panetto, formando dei filoncini a cui daremo la forma di ciambelle. Poneteli su una leccarda rivestita di carta forno, ben distanti tra loro, perché lievitano in cottura. Cospargeteli di zucchero semolato.Infornate per circa 20 minuti, finché non risulteranno dorati in superficie. Sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
Taralli dolci

Taralli dolci

Senza Soia, Crostacei, Arachidi +8

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Preparazione

10

minuti

Cottura

20

minuti

Tempo totale

30

minuti

Nutrizione

1356

chilocalorie

perpersone

  • 1 Kg
    Farina di grano tenero tipo 00
  • 3
    Uova
  • 5
    Tuorlo d'uovo
  • 497 g
    Zucchero
  • 30 g
    Cremor tartaro
  • 20 g
    Bicarbonato
  • 250 g
    Strutto
  • 50 g
    Latte intero
  • 1
    Scorza di limone
  • 1 bustina
    Vanillina
  • Quanto basta
    Zucchero

Preparazione

Presentazione

I taralli dolci sono tipici di Napoli, la mia città natale, ed era usanza prepararli nel periodo di Pasqua; tuttavia, ormai è possibile trovarli tutto l'anno, soprattutto nei panifici. Sono perfetti inzuppati nel latte a colazione, oppure, come da tradizione, accompagnati con un buon vino dolce.

Step 1

Mescolate la farina con lo zucchero e raccoglieteli a formare la classica "fontana". Al centro ponete le uova, i tuorli, lo strutto, la vanillina, la scorza grattugiata del limone.

Step 2

Unite il cremor tartaro ed il bicarbonato in una ciotolina e versarteci sopra il latte tiepido.

Step 3

Aggiungete subito il latte con il cremor tartaro ed il bicarbonato agli altri ingredienti e procedete impastando il tutto e formando un panetto omogeneo.

Step 4

Preriscaldate il forno a 180°C in modalità statica.

Step 5

Ricavate circa 15 taralli di 10 cm di diametro dal panetto, formando dei filoncini a cui daremo la forma di ciambelle. Poneteli su una leccarda rivestita di carta forno, ben distanti tra loro, perché lievitano in cottura. Cospargeteli di zucchero semolato.

Step 6

Infornate per circa 20 minuti, finché non risulteranno dorati in superficie. Sfornate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Note

Consiglio vivamente di usare lo strutto in questa ricetta, perché li rende splendidamente friabili e leggeri. Evitate di realizzarne varianti di pezzatura più piccola, in quanto tenderebbero a diventare croccanti in cottura, mentre la loro caratteristica è di essere morbidi all'interno.

Utensili

  • Leccarda
  • Carta forno
  • Ciotola
  • Ciotolina
  • Carta da forno

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
1356
kcal
Colesterolo
272
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.