Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 24 cm e preriscaldate il forno a 180°.Nella planetaria mescolate con le fruste il burro ammorbidito tagliato a cubetti con circa ½ dello zucchero fino ad ottenere una miscela senza grumi. Aggiungete i tuorli e mescolate fino a quando non risultano ben combinati.In una ciotola a parte montate gli albumi (dovranno risultare cremosi) e unite poco alla volta anche l'altra metà dello zucchero. Quindi incorporate gli albumi montati nel composto, mescolando delicatamente con una spatola dall'alto verso il basso.Ora aggiungete la farina di grano saraceno, il lievito e le mandorle tritate al composto e mescolate bene con la spatola.Versare la pastella nella tortiera e infornate. Lasciate cuocere per 50 minuti. Verificate la cottura inserendo uno stuzzicadente che dovrà risultare asciutto e pulito una volta estratto.Terminata la cottura, lasciate raffreddare la torta e poi tagliatela a metà orizzontalmente con un coltello a lama liscia. Con un cucchiaio distribuite la marmellata di mirtilli sulla superficie del primo disco. Dopodichè, riponete sopra il secondo disco.A questo punto procedete decorando la sommità della torta con lo zucchero a velo, qualche mandorla tritata e alcune fettine di arancia candita.
Torta di grano saraceno con mandorle e confettura

Torta di grano saraceno con mandorle e confettura

Senza Glutine, Grano, Crostacei, Arachidi +8

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

30

minuti

Cottura

50

minuti

Tempo totale

1:20

ore

Nutrizione

624

chilocalorie

perpersone

  • 200 g
    Farina di grano saraceno
  • 200 g
    Burro
  • 5
    Uova
  • 200 g
    Zucchero
  • 200 g
    Mandorle
  • 200 g
    Marmellata di mirtilli
  • 1 cucchiaio
    Lievito per dolci
  • Quanto basta
    Zucchero a velo
  • Quanto basta
    Arance candite

Preparazione

Presentazione

Qualche giorno fa guardando in dispensa ho trovato un sacchetto di farina di grano saraceno e così ho pensato bene di preparare questa torta. Le mandorle e la marmellata di mirtilli contribuiscono a renderla ancora più golosa. La sua consistenza risulta soffice, il suo gusto rustico e il suo profumo intenso. Perfetta sia per la colazione che per la merenda.

Step 1

Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 24 cm e preriscaldate il forno a 180°.

Step 2

Nella planetaria mescolate con le fruste il burro ammorbidito tagliato a cubetti con circa ½ dello zucchero fino ad ottenere una miscela senza grumi. Aggiungete i tuorli e mescolate fino a quando non risultano ben combinati.

Step 3

In una ciotola a parte montate gli albumi (dovranno risultare cremosi) e unite poco alla volta anche l'altra metà dello zucchero. Quindi incorporate gli albumi montati nel composto, mescolando delicatamente con una spatola dall'alto verso il basso.

Step 4

Ora aggiungete la farina di grano saraceno, il lievito e le mandorle tritate al composto e mescolate bene con la spatola.

Step 5

Versare la pastella nella tortiera e infornate. Lasciate cuocere per 50 minuti. Verificate la cottura inserendo uno stuzzicadente che dovrà risultare asciutto e pulito una volta estratto.

Step 6

Terminata la cottura, lasciate raffreddare la torta e poi tagliatela a metà orizzontalmente con un coltello a lama liscia. Con un cucchiaio distribuite la marmellata di mirtilli sulla superficie del primo disco. Dopodichè, riponete sopra il secondo disco.

Step 7

A questo punto procedete decorando la sommità della torta con lo zucchero a velo, qualche mandorla tritata e alcune fettine di arancia candita.

Utensili

  • Tortiera
  • Planetaria
  • Ciotola
  • Spatola
  • Coltello a lama liscia

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
624
kcal
Colesterolo
165
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.