Cominciare la preparazione del Pan di Spagna sgusciando in una ciotola le uova intere e aggiungendovi lo zucchero il sale. Frullare per una ventina di minuti (non meno se si utilizza il frullatore) finché il composto sarà diventato una massa gonfia e quasi bianca.Sarà montato bene quando, sollevando le fruste, l'impasto "scrive", ovvero il filo di pasta resta per un po' in superficie senza affondare subito. Aggiungere la farina, versandola a pioggia da un setaccio e mescolare delicatamente in modo che si incorpori alle uova, senza smontarle. Usare un cucchiaio di legno e mescolare con movimento continuo dal basso verso l'alto, lentamente. Non protrarre la lavorazione oltre al momento in cui tutta la farina è stata perfettamente incorporata. Cuocere a 180' per 25 minuti.Per la crema pasticcera invece, innanzitutto separare i tuorli dagli albumi. Far bollire il latte con una bacca di vaniglia aperta. Nel frattempo versare i tuorli in una ciotola con lo zucchero e montarli un po' con lo zucchero con la frusta a mano, quindi unire la farina, mescolando il tutto accuratamente affinché non si formino grumi. Stemperare con il latte caldo, versandolo a filo attraverso un colino e continuare a mescolare con la frusta. Rimettere poi tutto sul fuoco e portare a cottura, mescolando il tutto con una paletta per evitare che la crema si attacchi al fondo. Lasciar raffreddare il tutto.Nel frattempo preparate le lingue di gatto. Mettere in una ciotola il burro fuso, unire quindi lo zucchero a velo servendosi di una frusta di filo di ferro e lavorare bene i due ingredienti finché si sarà ottenuto un composto cremoso. Unire un pizzico di sale e tutta la farina, e mescolare bene. Unire l'albume già montato a neve ben soda insieme a un pizzico di sale e unire al composto facendo attenzione a non smontarlo troppo. Trasferire poi il tutto in una sac-a-poche con bocchetta rotonda e sulla placca da forno creare tanti piccoli bastoncini, lasciando 2 cm di spazio fra uno e l'altro. Infornare a 200° per circa 6 minuti fino a che i bordi non siano dorati.Ora assemblare il tutto. Io ho tagliato il pan di spagna in tre strati, bagnando ogni strato con una bagna dolce a base di acqua e sciroppo d'acero. Poi ogni strato una parte di crema pasticcera e delle more così facendo fino alla fine. L'ultimo strato ho lasciato le more intere, poi spolverate con dello zucchero a velo. Infine mettere un po' di crema sui bordi, sui quali appoggerete le lingue di gatto.
Torta di more

Torta di more

Senza Crostacei, Arachidi +9

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

2:00

ore

Cottura

50

minuti

Tempo totale

2:50

ore

Nutrizione

972

chilocalorie

perpersone

  • 4
    Uova
  • 550 g
    Zucchero
  • 350 g
    Farina di grano tenero tipo 00
  • 1 bustina
    Vanillina
  • Quanto basta
    Sale
  • 1 L
    Latte intero
  • 8
    Tuorlo d'uovo
  • 1 bacca
    Vaniglia
  • 100 g
    Burro
  • 100 g
    Zucchero a velo
  • 1
    Albume

Preparazione

Step 1

Cominciare la preparazione del Pan di Spagna sgusciando in una ciotola le uova intere e aggiungendovi lo zucchero il sale. Frullare per una ventina di minuti (non meno se si utilizza il frullatore) finché il composto sarà diventato una massa gonfia e quasi bianca.

Step 2

Sarà montato bene quando, sollevando le fruste, l'impasto "scrive", ovvero il filo di pasta resta per un po' in superficie senza affondare subito. Aggiungere la farina, versandola a pioggia da un setaccio e mescolare delicatamente in modo che si incorpori alle uova, senza smontarle.

Step 3

Usare un cucchiaio di legno e mescolare con movimento continuo dal basso verso l'alto, lentamente. Non protrarre la lavorazione oltre al momento in cui tutta la farina è stata perfettamente incorporata. Cuocere a 180' per 25 minuti.

Step 4

Per la crema pasticcera invece, innanzitutto separare i tuorli dagli albumi. Far bollire il latte con una bacca di vaniglia aperta. Nel frattempo versare i tuorli in una ciotola con lo zucchero e montarli un po' con lo zucchero con la frusta a mano, quindi unire la farina, mescolando il tutto accuratamente affinché non si formino grumi.

Step 5

Stemperare con il latte caldo, versandolo a filo attraverso un colino e continuare a mescolare con la frusta. Rimettere poi tutto sul fuoco e portare a cottura, mescolando il tutto con una paletta per evitare che la crema si attacchi al fondo. Lasciar raffreddare il tutto.

Step 6

Nel frattempo preparate le lingue di gatto. Mettere in una ciotola il burro fuso, unire quindi lo zucchero a velo servendosi di una frusta di filo di ferro e lavorare bene i due ingredienti finché si sarà ottenuto un composto cremoso. Unire un pizzico di sale e tutta la farina, e mescolare bene. Unire l'albume già montato a neve ben soda insieme a un pizzico di sale e unire al composto facendo attenzione a non smontarlo troppo.

Step 7

Trasferire poi il tutto in una sac-a-poche con bocchetta rotonda e sulla placca da forno creare tanti piccoli bastoncini, lasciando 2 cm di spazio fra uno e l'altro. Infornare a 200° per circa 6 minuti fino a che i bordi non siano dorati.

Step 8

Ora assemblare il tutto. Io ho tagliato il pan di spagna in tre strati, bagnando ogni strato con una bagna dolce a base di acqua e sciroppo d'acero. Poi ogni strato una parte di crema pasticcera e delle more così facendo fino alla fine. L'ultimo strato ho lasciato le more intere, poi spolverate con dello zucchero a velo. Infine mettere un po' di crema sui bordi, sui quali appoggerete le lingue di gatto.

Note

Si può fare la bagna come più vi aggrada, con acqua zucchero e maraschino o con acqua e golden syrup.

Utensili

  • Ciotola
  • Setaccio
  • Colino
  • Frusta
  • Paletta
  • Placca
  • Tasca da pasticciere
  • Mixer

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
972
kcal
Colesterolo
472
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.