Per prima cosa pulite i carciofi:preparate una bowl con acqua fredda e il succo di un limone spremuto e con le calotte  strofinatevi le mani; sfogliate i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e andate avanti fino a quelle più tenere, ripulite il gambo con uno spelucchino fino ad ottenere la parte più tenera; tagliateli a metà ed eliminate la barbetta interna, affettateli sottilmente e ammollateli nell'acqua acidulata per evitare che anneriscano.Prelevatene una metà e sgocciolateli, quindi fateli dorare in una padella con un filo d'olio, salate e pepate leggermente. Sgocciolate l'altra metà e condite con olio, sale e pepe. Tenete da parte.Occupatevi dei gamberi: sgusciateli e saltateli in padella con un filo d'olio per un paio di minuti, sfumateli con il cucchiaio di amaro Amara (è un amaro siciliano molto aromatico, ricavato dalle scorze di arance rosse tarocco).Scegliete un piatto piano da portata e sistematevi le foglie di songino, poi le fettine di carciofo crude, i gamberi, il grana a scaglie e i carciofi saltati. Una spolverata di pepe...e in tavola!
Insalata tiepida di carciofi e gambero rosso

Insalata tiepida di carciofi e gambero rosso

Senza Soia, Grano, Arachidi +5

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Preparazione

15

minuti

Cottura

15

minuti

Tempo totale

30

minuti

Nutrizione

293

chilocalorie

perpersone

  • 4
    Carciofi
  • 80 g
    Valerianella
  • 300 g
    Gamberi
  • 50 g
    Grana padano
  • 2
    Limone
  • 20 millilitro
    Amaro
  • Quanto basta
    Sale
  • Quanto basta
    Pepe nero
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine

Preparazione

Presentazione

Non è tempo di mare... ma è tempo di amare... e un insalata tiepida è proprio quello che ci vuole per iniziare una cenetta d'inverno romantica e minimal chic! Un'accoppiata vincente quella gambero rosso-carciofi, due ingredienti semplici ma che cucinati insieme danno vita a un sapore ricercato... Il dolce-amaro di questa verdura invernale, preparata in doppia cottura, è esaltato dal gusto delicato del gambero rosso... Un piatto che mentre ci scalda con il suo profumo e il suo allegro colore ci fa sognare di un tramonto d'estate!

Step 1

Per prima cosa pulite i carciofi:preparate una bowl con acqua fredda e il succo di un limone spremuto e con le calotte  strofinatevi le mani; sfogliate i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e andate avanti fino a quelle più tenere, ripulite il gambo con uno spelucchino fino ad ottenere la parte più tenera; tagliateli a metà ed eliminate la barbetta interna, affettateli sottilmente e ammollateli nell'acqua acidulata per evitare che anneriscano.

Step 2

Prelevatene una metà e sgocciolateli, quindi fateli dorare in una padella con un filo d'olio, salate e pepate leggermente. Sgocciolate l'altra metà e condite con olio, sale e pepe. Tenete da parte.

Step 3

Occupatevi dei gamberi: sgusciateli e saltateli in padella con un filo d'olio per un paio di minuti, sfumateli con il cucchiaio di amaro Amara (è un amaro siciliano molto aromatico, ricavato dalle scorze di arance rosse tarocco).

Step 4

Scegliete un piatto piano da portata e sistematevi le foglie di songino, poi le fettine di carciofo crude, i gamberi, il grana a scaglie e i carciofi saltati. Una spolverata di pepe...e in tavola!

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
293
kcal
Colesterolo
168
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.