Mettete 8 pomodori secchi in una coppetta e versatevi sopra dell'acqua bollente per rianimarli.Prendete una ciotola e rompetevi dentro le uova, iniziate a montarle con l'aiuto di uno sbattitore elettrico. Aggiungete quindi l'olio ed il latte. Ed infine incorporare un pò per volta la farina, il parmigiano reggiano grattugiato, il lievito in polvere ed una generosa spolverata di pepe nero.Tagliate il formaggio a cubetti ed aggiungetelo all'impasto. Girate il composto con l'aiuto di un mestolo di legno.Prendete ora i pomodori secchi, strizzateli leggermente con le mani e tagliateli a pezzi. Aggiungeteli quindi all'impasto.Prendete una teglia per muffin ed inseritevi all'interno i pirottini di carta. Con l'aiuto di un cucchiaio (o di un dosatore per il gelato) iniziate a riempirli fino ad arrivare a circa metà dell'altezza.Infornate nel forno preriscaldato a 180° e fate cuocere per circa 25 minuti, fino a quando la superficie non sarà dorata.Una volta estratti dal forno, fate raffreddare i vostri muffin salati su di una griglia e quindi serviteli ai vostri ospiti.
Muffin salati ai pomodori secchi

Muffin salati ai pomodori secchi

Senza Soia, Crostacei, Arachidi +7

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

10

minuti

Cottura

25

minuti

Tempo totale

35

minuti

Nutrizione

269

chilocalorie

perpersone

  • 2
    Uova
  • 220 ml
    Latte
  • 20 ml
    Olio di oliva extra vergine
  • 170 g
    Farina manitoba
  • 35 g
    Parmigiano grattugiato
  • 100 g
    Provolone
  • 30 g
    Pomodori secchi
  • 8 g
    Lievito per dolci
  • Quanto basta
    Pepe nero

Preparazione

Presentazione

Chi non ama i muffin? Tutti almeno una volta nella vita hanno assaggiato queste famose minitorte di origine anglosassone. Ma lo sapete che oltre alla versione dolce si possono preparare in tantissime versioni salate? Oggi infatti vi offro i Muffin salati ai pomodori secchi. Nell'ultimo viaggio a Firenze, ho acquistato al Mercato Centrale di San Lorenzo, dei bellissimi pomodori secchi. Il loro sapore agrodolce ben si sposa con le carni ma anche e soprattutto con il formaggio. Se vi trovate a passare di lì non potete assolutamente farveli sfuggire insieme a tutte le altre prelibatezze che potrete trovare sui vari banchi di esposizione I muffin salati possono essere serviti sia come antipasto che come accompagnamento ad un secondo o, meglio ancora per arricchire il buffet delle vostre feste con gli amici o per una scampagnata fuori porta. Insomma ogni occasione è giusta per prepararli.

Step 1

Mettete 8 pomodori secchi in una coppetta e versatevi sopra dell'acqua bollente per rianimarli.

Step 2

Prendete una ciotola e rompetevi dentro le uova, iniziate a montarle con l'aiuto di uno sbattitore elettrico. Aggiungete quindi l'olio ed il latte. Ed infine incorporare un pò per volta la farina, il parmigiano reggiano grattugiato, il lievito in polvere ed una generosa spolverata di pepe nero.

Step 3

Tagliate il formaggio a cubetti ed aggiungetelo all'impasto. Girate il composto con l'aiuto di un mestolo di legno.

Step 4

Prendete ora i pomodori secchi, strizzateli leggermente con le mani e tagliateli a pezzi. Aggiungeteli quindi all'impasto.

Step 5

Prendete una teglia per muffin ed inseritevi all'interno i pirottini di carta. Con l'aiuto di un cucchiaio (o di un dosatore per il gelato) iniziate a riempirli fino ad arrivare a circa metà dell'altezza.

Step 6

Infornate nel forno preriscaldato a 180° e fate cuocere per circa 25 minuti, fino a quando la superficie non sarà dorata.

Step 7

Una volta estratti dal forno, fate raffreddare i vostri muffin salati su di una griglia e quindi serviteli ai vostri ospiti.

Utensili

  • Stampo per muffin
  • Coppetta
  • Ciotola
  • Sbattitore
  • Mestolo
  • Mestolo di legno
  • Dosatore
  • Carta da forno
  • Griglia
  • Pirottino

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
269
kcal
Colesterolo
76
mg
 
 

Commenti (7)

7 thoughts on “Muffin salati ai pomodori secchi”

  1. Questi muffin hanno tutto il profumo delle giornate di maggio, sono così gustosi e freschi. E poi per i pomodori secchi ho proprio una passione. Bravissima Alessandra!

Per commentare una ricetta devi accedere.