Setacciate le farine nella bowl del KitchenAid. Sciogliete il lievito di birra in 100ml di acqua a temperatura ambiente con due cucchiaini di zucchero e versatelo nella bowl. Se impastate d’inverno, vi consiglio di usare l’acqua appena appena tiepida, ma non calda!Iniziate ad impastare prima con la frusta piatta aggiungendo a filo l’acqua residua, avendo cura di metterne da parte 50ml in cui scioglierete il sale e che unirete alla fine all’impasto. Poi passate al gancio e dopo aver ottenuto un composto abbastanza omogeneo, unite l’olio evo, sempre a filo, facendolo assorbire bene. Continuate ad impastare fino ad ottenere un composto più liscio, ma molto morbido, tale da non potersi incordare perfettamente intorno al gancio.Trasferite l’impasto su un foglio di pellicola trasparente ben oleata e stendetelo con le mani, anch’esse unte di olio.Adesso date una “piega a tre”: aiutandovi con la pellicola trasparente, sollevate la parte superiore e ripiegatela verso il centro, sovrapponete poi su questa la parte inferiore, portandola sempre verso il centro. Otterrete un rettangolo più ristretto e di maggiore spessore. Giratelo di 90°, allargatelo leggermente per appiattirlo un po’ e ripetete l’operazione descritta sopra. Dovreste aver ottenuto un quadrato al quale ripiegare i lembi verso il basso per dare una forma tondeggiante. Adagiate l’impasto in una bowl capiente unta di olio e coprite con pellicola trasparente. Mettete a lievitare in frigo (nella parte bassa) per 24h. Trascorso il tempo della lievitazione prendete l’impasto e sistematelo nella teglia leggermente unta. Lasciatelo riposare a temperatura ambiente per circa un’ora.Nel frattempo preparate le zucchine, lavatele, asciugatele e tagliatele a dadini di circa un centimetro. Saltatele in padella con un filo d’olio fino a che non saranno leggermente dorate. Spegnete, salate e pepate alla fine. Prendete poi i pomodori secchi e tagliateli in piccoli pezzi.Prendete la teglia, adagiatevi l'impasto e incidete la focaccia con la punta delle dita, creando delle fossette. Distribuite sopra le zucchine e i pomodori secchi, condite con un filo d’olio evo, fiocchi di fleur de sel e pepe nero. Infornate a 200° per circa 30 minuti. Lasciate intiepidire, tagliatela a quadrotti e servitela insieme ad una buona birra artigianale!
Focaccia con zucchine e pomodori secchi

Focaccia con zucchine e pomodori secchi

Senza Latte, Uova, Soia, Crostacei +8

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana Vegana

Preparazione

0

minuti

Cottura

30

minuti

Tempo totale

30

minuti

Nutrizione

346

chilocalorie

perpersone

  • 350 g
    Farina di grano tenero tipo 0
  • 150 g
    Farina manitoba
  • 300 g
    Acqua
  • 3 g
    Lievito di birra
  • 2 cucchiaino
    Zucchero
  • 1 cucchiaio
    Olio di oliva extra vergine
  • 10 g
    Sale
  • 2
    Zucchine verdi
  • 80 g
    Pomodori secchi
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine
  • Quanto basta
    Sale grosso
  • Quanto basta
    Pepe nero

Preparazione

Presentazione

Questa focaccia in teglia, da fare nel forno di casa, è buonissima, leggera e digeribile. Prevede l’utilizzo di pochissimo lievito di birra, una idratazione al 60% e una lenta lievitazione di 24h in frigo… Potete preparare l’impasto in anticipo, il pomeriggio del giorno prima, ed avere pronta una sofficissima focaccia la sera successiva!

Step 1

Setacciate le farine nella bowl del KitchenAid. Sciogliete il lievito di birra in 100ml di acqua a temperatura ambiente con due cucchiaini di zucchero e versatelo nella bowl. Se impastate d’inverno, vi consiglio di usare l’acqua appena appena tiepida, ma non calda!

Step 2

Iniziate ad impastare prima con la frusta piatta aggiungendo a filo l’acqua residua, avendo cura di metterne da parte 50ml in cui scioglierete il sale e che unirete alla fine all’impasto. Poi passate al gancio e dopo aver ottenuto un composto abbastanza omogeneo, unite l’olio evo, sempre a filo, facendolo assorbire bene. Continuate ad impastare fino ad ottenere un composto più liscio, ma molto morbido, tale da non potersi incordare perfettamente intorno al gancio.

Step 3

Trasferite l’impasto su un foglio di pellicola trasparente ben oleata e stendetelo con le mani, anch’esse unte di olio.

Step 4

Adesso date una “piega a tre”: aiutandovi con la pellicola trasparente, sollevate la parte superiore e ripiegatela verso il centro, sovrapponete poi su questa la parte inferiore, portandola sempre verso il centro. Otterrete un rettangolo più ristretto e di maggiore spessore. Giratelo di 90°, allargatelo leggermente per appiattirlo un po’ e ripetete l’operazione descritta sopra. Dovreste aver ottenuto un quadrato al quale ripiegare i lembi verso il basso per dare una forma tondeggiante.

Step 5

Adagiate l’impasto in una bowl capiente unta di olio e coprite con pellicola trasparente. Mettete a lievitare in frigo (nella parte bassa) per 24h. Trascorso il tempo della lievitazione prendete l’impasto e sistematelo nella teglia leggermente unta. Lasciatelo riposare a temperatura ambiente per circa un’ora.

Step 6

Nel frattempo preparate le zucchine, lavatele, asciugatele e tagliatele a dadini di circa un centimetro. Saltatele in padella con un filo d’olio fino a che non saranno leggermente dorate. Spegnete, salate e pepate alla fine. Prendete poi i pomodori secchi e tagliateli in piccoli pezzi.

Step 7

Prendete la teglia, adagiatevi l'impasto e incidete la focaccia con la punta delle dita, creando delle fossette. Distribuite sopra le zucchine e i pomodori secchi, condite con un filo d’olio evo, fiocchi di fleur de sel e pepe nero. Infornate a 200° per circa 30 minuti. Lasciate intiepidire, tagliatela a quadrotti e servitela insieme ad una buona birra artigianale!

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
346
kcal
Colesterolo
0
mg
 
 

Commenti (4)

4 thoughts on “Focaccia con zucchine e pomodori secchi”

Per commentare una ricetta devi accedere.