Ponete una pentola capiente con acqua salata sul fuoco per cuocere la pasta.Lavate ed asciugate le zucchine . Una la tagliate a fettine oppure dadini o a mezza luna, l'altra la dividete in 4 parti servirà per preparare la crema.In una padella antiaderente aggiungete l'olio evo lo scalogno tritato molto finemente e le zucchine tagliate . Cuocete a fiamma vivace per 4/5 minuti. Regolate di sale.Nel frattempo in un robot da cucina tipo bimby mettete la zucchina tagliata in 4 sale pepe e un pò d'acqua di cottura e fate cuocere a "varoma" per circa 5 minuti . Frullate e poi a filo aggiungete l'olio evo. Regolate eventualmente di sale e pepe , tenete da parte.Pulite i gamberetti privateli del budello sciacquateli e tritateli molto finemente . Volendo potete lasciarli marinare in olio evo e aromi a piacere .Lavate e tagliate i pomodorini , privateli dei semi si metteranno a crudo per dare freschezza .Scolate molto al dente la pasta saltate in padella con le zucchine tagliate unite i pomodorini a pezzetti e la crema di zucchine . Regolate di sale e pepe q.b. e prezzemolo tritato (facoltativo)Impiattate e sulla superficie adagiate la tartare di gamberetti. Volendo potete utilizzare un coppapasta per avere una bella presentazione. Servire caldo.
Gnocchi Sardi crema di zucchine tartare di gamberi

Gnocchi sardi crema di zucchine tartare di gamberi

Senza Latte, Soia, Arachidi +6

Frutta a guscio

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Preparazione

15

minuti

Cottura

11

minuti

Tempo totale

26

minuti

Nutrizione

373

chilocalorie

perpersone

  • 200 g
    Gnocchi
  • 2
    Zucchine
  • 10
    Gamberi
  • Quanto basta
    Scalogno
  • 5 g
    Pomodori ciliegino
  • Quanto basta
    Sale fino
  • Quanto basta
    Pepe bianco
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine
  • fogliolina
    Prezzemolo tritato

Preparazione

Presentazione

Questo piatto è una rivisitazione del classico gamberetti e zucchine . Gli gnocchi Sardi si prestano molto bene per questo tipo di ricetta. La tartare di gamberetti si utilizza solo nel caso in cui il pesce sia stato abbattuto e ovviamente freschissimo altrimenti si può optare per una cottura veloce dei crostacei .

Step 1

Ponete una pentola capiente con acqua salata sul fuoco per cuocere la pasta.

Step 2

Lavate ed asciugate le zucchine . Una la tagliate a fettine oppure dadini o a mezza luna, l'altra la dividete in 4 parti servirà per preparare la crema.

Step 3

In una padella antiaderente aggiungete l'olio evo lo scalogno tritato molto finemente e le zucchine tagliate . Cuocete a fiamma vivace per 4/5 minuti. Regolate di sale.

Step 4

Nel frattempo in un robot da cucina tipo bimby mettete la zucchina tagliata in 4 sale pepe e un pò d'acqua di cottura e fate cuocere a "varoma" per circa 5 minuti . Frullate e poi a filo aggiungete l'olio evo. Regolate eventualmente di sale e pepe , tenete da parte.

Step 5

Pulite i gamberetti privateli del budello sciacquateli e tritateli molto finemente . Volendo potete lasciarli marinare in olio evo e aromi a piacere .

Step 6

Lavate e tagliate i pomodorini , privateli dei semi si metteranno a crudo per dare freschezza .

Step 7

Scolate molto al dente la pasta saltate in padella con le zucchine tagliate unite i pomodorini a pezzetti e la crema di zucchine . Regolate di sale e pepe q.b. e prezzemolo tritato (facoltativo)

Step 8

Impiattate e sulla superficie adagiate la tartare di gamberetti. Volendo potete utilizzare un coppapasta per avere una bella presentazione. Servire caldo.

Utensili

  • Piatto da portata
  • Pentola
  • Padella
  • Robot da cucina
  • Coppapasta

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
373
kcal
Colesterolo
675
mg
 
 

Commenti (1)

Commenti per “Gnocchi Sardi crema di zucchine tartare di gamberi”

Per commentare una ricetta devi accedere.