Mettete le cozze in una ciotola di acqua salata (un cucchiaio di sale per ogni litro d'acqua) per 10-15 minuti. Buttate via tutte quelle che sono troppo aperte. Guardando oltre le cozze chiuse, controllate se qualcuna ha ancora la "barba"(filamenti lunghi e pelosi che aiutano la cozza ad ancorarsi alle superfici) e rimuovetela, tirando lentamente e con forza verso l'apertura del guscio.Versate il vino bianco sul fondo di una pentola (capiente almeno 4 litri). Aggiungete le cozze (1). Coprite e portate ad ebollizione e poi abbassate il fuoco al minimo. Cuocete fino a quando i gusci non si saranno aperti (da 5 a 7 minuti) (2). Fate attenzione a non cuocerle troppo o diventeranno gommose. Una volta cotte, rimuovetele con attenzione dalla pentola e trasferitele in una ciotola, comprese quelle che non sono più nel proprio guscio. Non buttate la saporitissima acqua nella pentola!Lasciate che l'acqua nella pentola riposi per un minuto. Tutta la sabbiolina si depositerà sul fondo. Versate delicatamente l'acqua di cottura in un misurino, lasciando la sabbiolina nel piatto per eliminarla più tardi. Se l'acqua nel misurino è ancora un po' granulosa, filtratela usando un setaccio.Sciogliete il burro in una padella di medie dimensioni. Aggiungete lo scalogno e fate cuocerlo per un paio di minuti. Aggiungete l'aglio e fate cuocere un minuto in più. Se volete che il vostro sughetto sia leggermente denso, aggiungete un cucchiaino di farina e mescolate per combinare. Aggiungete circa una tazza d'acqua di cottura delle cozze filtrata, mescolando bene. Aggiungete il prezzemolo tritato. Mettete le cozze nei piatti. Versate un po di sughetto su ogni piatto. Servite subito, con pane croccante per fare la scarpetta.
Impepata di cozze

Impepata di cozze

Senza Uova, Crostacei, Arachidi +5

Semi di sesamo

Carne di maiale

Olive

Sedano

Senape

Preparazione

20

minuti

Cottura

15

minuti

Tempo totale

35

minuti

Nutrizione

560

chilocalorie

perpersone

  • 850 g
    Cozze
  • 30 g
    Burro
  • 1 bicchiere
    Vino bianco
  • 40 g
    Scalogno
  • 1 spicchio
    Aglio
  • 1 cucchiaino
    Prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaio
    Farina di grano tenero
  • Quanto basta
    Pepe nero

Preparazione

Presentazione

Semplicemente gustosa. Essenzialmente ineguagliabile. Questa è l'impepata di cozze. Una ricetta tanto semplice da cucinare quanto facile da finire. Che poi ti dici se non era meglio metterci qualche cozza in più per prolungare il piacere. Un piacere che diventa perfetto quando al tavolo da lavoro sale in cattedra il mio maestro e amico Vincenzo, l'artista dell'impepata di cozze. Cresciuto in riva al mare, annusa i venti e scruta i pesci come pochi uomini su questa terra. Questa impepata la dedico a te, Vincenzo.

Step 1

Mettete le cozze in una ciotola di acqua salata (un cucchiaio di sale per ogni litro d'acqua) per 10-15 minuti. Buttate via tutte quelle che sono troppo aperte. Guardando oltre le cozze chiuse, controllate se qualcuna ha ancora la "barba"(filamenti lunghi e pelosi che aiutano la cozza ad ancorarsi alle superfici) e rimuovetela, tirando lentamente e con forza verso l'apertura del guscio.

Step 2

Versate il vino bianco sul fondo di una pentola (capiente almeno 4 litri). Aggiungete le cozze (1). Coprite e portate ad ebollizione e poi abbassate il fuoco al minimo. Cuocete fino a quando i gusci non si saranno aperti (da 5 a 7 minuti) (2). Fate attenzione a non cuocerle troppo o diventeranno gommose. Una volta cotte, rimuovetele con attenzione dalla pentola e trasferitele in una ciotola, comprese quelle che non sono più nel proprio guscio. Non buttate la saporitissima acqua nella pentola!

Step 3

Lasciate che l'acqua nella pentola riposi per un minuto. Tutta la sabbiolina si depositerà sul fondo. Versate delicatamente l'acqua di cottura in un misurino, lasciando la sabbiolina nel piatto per eliminarla più tardi. Se l'acqua nel misurino è ancora un po' granulosa, filtratela usando un setaccio.

Step 4

Sciogliete il burro in una padella di medie dimensioni. Aggiungete lo scalogno e fate cuocerlo per un paio di minuti. Aggiungete l'aglio e fate cuocere un minuto in più. Se volete che il vostro sughetto sia leggermente denso, aggiungete un cucchiaino di farina e mescolate per combinare. Aggiungete circa una tazza d'acqua di cottura delle cozze filtrata, mescolando bene. Aggiungete il prezzemolo tritato.

Step 5

Mettete le cozze nei piatti. Versate un po di sughetto su ogni piatto. Servite subito, con pane croccante per fare la scarpetta.

Utensili

  • Ciotola
  • Pentola
  • Misurino
  • Setaccio
  • Padella
  • Robot da cucina

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
560
kcal
Colesterolo
552
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.