Innanzitutto, presi i filetti di scorfano, sfilettateli e squamateli, facendo attenzione ad eliminare eventuali spine in prossimità della coda. Successivamente, tagliate a pezzetti i filetti puliti, alternando listarelle o cubetti a vostro gusto.In una padella o saltapasta aggiungere olio, aglio e il peperoncino (se preferite) e lasciar prendere calore. Successivamente, aggiungere i cubetti di scorfano e lasciar rosolare.Preparare i pomodorini, tagliandoli a spicchi e cubetti, e le olive nere. Aggiungere il tutto, dopo qualche minuto di cottura, ai cubetti di scorfano e mescolare bene. Successivamente, a fiamma viva, sfumare il tutto con il vino bianco. Aggiungere del prezzemolo tritato, un pizzico di sale, e proseguire la cottura.Nel frattempo, mettete a cuocere la pasta in acqua bollente. È possibile utilizzare anche altri formati di pasta, io ho preferito la pasta corta ma sono ottime anche delle linguine.Prima di scolare la pasta, aggiungere al sughetto di scorfano mezzo mestolo di acqua di cottura, ricca di amido, o quanto basta, per creare una deliziosa cremina. Scolare la pasta ancora al dente e versarla nel sughetto, per completare la cottura.Servire, aggiungendo a vostro gusto del prezzemolo fresco tritato.
Mezze maniche con scorfano e pomodorini

Mezze maniche con scorfano e pomodorini

Senza Latte, Uova, Soia, Crostacei +5

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Preparazione

20

minuti

Cottura

10

minuti

Tempo totale

30

minuti

Nutrizione

254

chilocalorie

perpersone

  • 320 g
    Mezzemaniche
  • 2 fetta
    Scorfano
  • 10
    Pomodorini
  • 10
    Olive nere
  • 1
    Peperoncino rosso
  • 1 spicchio
    Aglio
  • Quanto basta
    Olio di oliva
  • Quanto basta
    Sale
  • 0.5 bicchiere
    Vino bianco
  • 1 pizzico
    Origano

Preparazione

Presentazione

Lo scorfano è sempre un pesce molto sottovalutato, talvolta poco considerato in pescheria e nascosto dietro il pesce considerato più pregiato. Invece è ottimo per brodetti, ragù e zuppe di pesce, per il suo sapore deciso che trova il favore anche di chi apprezza poco i piatti di pesce. L'ho utilizzato per questa semplice primo, velocissimo e di sicura riuscita.

Step 1

Innanzitutto, presi i filetti di scorfano, sfilettateli e squamateli, facendo attenzione ad eliminare eventuali spine in prossimità della coda. Successivamente, tagliate a pezzetti i filetti puliti, alternando listarelle o cubetti a vostro gusto.

Step 2

In una padella o saltapasta aggiungere olio, aglio e il peperoncino (se preferite) e lasciar prendere calore. Successivamente, aggiungere i cubetti di scorfano e lasciar rosolare.

Step 3

Preparare i pomodorini, tagliandoli a spicchi e cubetti, e le olive nere. Aggiungere il tutto, dopo qualche minuto di cottura, ai cubetti di scorfano e mescolare bene. Successivamente, a fiamma viva, sfumare il tutto con il vino bianco. Aggiungere del prezzemolo tritato, un pizzico di sale, e proseguire la cottura.

Step 4

Nel frattempo, mettete a cuocere la pasta in acqua bollente. È possibile utilizzare anche altri formati di pasta, io ho preferito la pasta corta ma sono ottime anche delle linguine.

Step 5

Prima di scolare la pasta, aggiungere al sughetto di scorfano mezzo mestolo di acqua di cottura, ricca di amido, o quanto basta, per creare una deliziosa cremina. Scolare la pasta ancora al dente e versarla nel sughetto, per completare la cottura.

Step 6

Servire, aggiungendo a vostro gusto del prezzemolo fresco tritato.

Utensili

  • Squama pesce
  • Padella
  • Mestolo
  • Saltapasta

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
254
kcal
Colesterolo
64
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.