Come prima cosa preparate il pesto di pistacchi mettendoli in un frullatore e macinandoli grossolanamente, quindi aggiungete un pizzico di sale, una macinata di pepe nero fresco e qualche cucchiaio di olio di semi, continuate a frullare finché non otterrete un composto cremoso piuttosto denso.A parte tritate grossolanamente qualche pistacchio per cospargere poi il piatto finito. Mettete in una padella antiaderente la pancetta e fatela rosolare per bene per un paio di minuti, quindi sfumate col brandy.Aggiungete la ricotta insieme ad un pochino di acqua, preferibilmente nel frattempo iniziate a cuocere la pasta così da utilizzarne l'acqua di cottura.Appena la crema di ricotta inizia a sobbollire spegnete il fuoco, aggiungete il pesto di pistacchio e mescolate bene. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, quando la cottura sarà ben al dente versate la pasta nella padella con il sugo, aggiungete altra acqua di cottura e saltate il tutto per bene. Impiattate e cospargete con la granella di pistacchio.
Pasta al pesto di pistacchio

Pasta al pesto di pistacchio

Senza Uova, Soia, Crostacei, Arachidi +7

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Preparazione

20

minuti

Cottura

10

minuti

Tempo totale

30

minuti

Nutrizione

525

chilocalorie

perpersone

  • 360 g
    Fusilli
  • 200 g
    Ricotta
  • 100 g
    Pistacchi
  • 80 g
    Pancetta affumicata
  • 2 cucchiaio
    Brandy
  • 3 cucchiaio
    Olio di semi di girasole
  • Quanto basta
    Sale fino
  • Quanto basta
    Pepe

Preparazione

Presentazione

Si tratta di un piatto incredibilmente buono e soprattutto davvero veloce da preparare, ovviamente vi consiglio di comprare i pistacchi già sgusciati altrimenti potrebbe non essere poi così tanto veloce.

Step 1

Come prima cosa preparate il pesto di pistacchi mettendoli in un frullatore e macinandoli grossolanamente, quindi aggiungete un pizzico di sale, una macinata di pepe nero fresco e qualche cucchiaio di olio di semi, continuate a frullare finché non otterrete un composto cremoso piuttosto denso.

Step 2

A parte tritate grossolanamente qualche pistacchio per cospargere poi il piatto finito. Mettete in una padella antiaderente la pancetta e fatela rosolare per bene per un paio di minuti, quindi sfumate col brandy.

Step 3

Aggiungete la ricotta insieme ad un pochino di acqua, preferibilmente nel frattempo iniziate a cuocere la pasta così da utilizzarne l'acqua di cottura.

Step 4

Appena la crema di ricotta inizia a sobbollire spegnete il fuoco, aggiungete il pesto di pistacchio e mescolate bene. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, quando la cottura sarà ben al dente versate la pasta nella padella con il sugo, aggiungete altra acqua di cottura e saltate il tutto per bene. Impiattate e cospargete con la granella di pistacchio.

Note

Nella tradizione si usa allungare il pesto di pistacchio con la panna da cucina rendendo il piatto davvero succulento ma non proprio light. Per questo, nella mia versione, io preferisco sostituire la panna con la ricotta vaccina, il risultato è ottimo e al tempo stesso il sugo diviene molto leggero e cremoso.

Utensili

  • Frullatore
  • Padella
  • Pentola

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
525
kcal
Colesterolo
45
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.