Lavare e tritare grossolanamente due terzi dei pomodori. Tagliare a metà i restanti pomodori lungo il corridoio centrale e scartare la parte superiore dura in cui i pomodori sono attaccati al gambo, se presente. Strofinare i lati dei pomodori contro i fori grandi di una grattugia in una ciotola (1). Lasciare la polpa di pomodoro nella ciotola ed eliminare la buccia (2).Aggiungere la polpa di pomodoro, l'olio di oliva, il sale, qualche fogliolina di basilico e l'aglio pressato. Mischiare bene. Lasciare marinare il composto mentre si cuoce la pasta.Portare una pentola di acqua ad ebollizione e poi cuocere la pasta appena al dente. Mettere da parte circa una tazza di acqua di cottura della pasta, prima di scolarla.Scolare la pasta e rimetterla nella pentola. Versare tutta la salsa di pomodoro e un po' dell'acqua di cottura della pasta. Cuocere a fuoco medio-basso per circa 1-2 minuti, mescolando spesso (dolcemente!). Lasciare cuocere quanto basta per ammorbidire un po' i pomodori e lasciare che la pasta assorba il sugo.Togliere dal fuoco e condire con parmigiano e basilico. Servire subito.
Spaghetti con pomodoro fresco e basilico

Spaghetti con pomodoro fresco e basilico

Senza Uova, Soia, Crostacei, Arachidi +7

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

15

minuti

Cottura

10

minuti

Tempo totale

25

minuti

Nutrizione

331

chilocalorie

perpersone

  • 500 g
    Spaghetti
  • 700 g
    Pomodori perini
  • 5 g
    Basilico
  • 1 spicchio
    Aglio
  • 60 g
    Parmigiano reggiano
  • 30 g
    Olio di oliva extra vergine
  • Quanto basta
    Sale fino

Preparazione

Presentazione

A volte non serve fare capriole per soddisfare il palato. Basta solo un po' di semplicità. E una gustosa ricetta di spaghetti al pomodoro fresco da preparare in pochi minuti n'è un esempio perfetto.

Step 1

Lavare e tritare grossolanamente due terzi dei pomodori. Tagliare a metà i restanti pomodori lungo il corridoio centrale e scartare la parte superiore dura in cui i pomodori sono attaccati al gambo, se presente. Strofinare i lati dei pomodori contro i fori grandi di una grattugia in una ciotola (1). Lasciare la polpa di pomodoro nella ciotola ed eliminare la buccia (2).

Step 2

Aggiungere la polpa di pomodoro, l'olio di oliva, il sale, qualche fogliolina di basilico e l'aglio pressato. Mischiare bene. Lasciare marinare il composto mentre si cuoce la pasta.

Step 3

Portare una pentola di acqua ad ebollizione e poi cuocere la pasta appena al dente. Mettere da parte circa una tazza di acqua di cottura della pasta, prima di scolarla.

Step 4

Scolare la pasta e rimetterla nella pentola. Versare tutta la salsa di pomodoro e un po' dell'acqua di cottura della pasta. Cuocere a fuoco medio-basso per circa 1-2 minuti, mescolando spesso (dolcemente!). Lasciare cuocere quanto basta per ammorbidire un po' i pomodori e lasciare che la pasta assorba il sugo.

Step 5

Togliere dal fuoco e condire con parmigiano e basilico. Servire subito.

Utensili

  • Ciotola
  • Grattugia
  • Pentola

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
331
kcal
Colesterolo
14
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.