sciacquare i filetti di branzino sotto l'acqua corrente, preparare un foglio di carta stagnola ed uno di carta da forno della stessa misura da stendere sopra. Adagiare il filetto singolo sulla carta e spennellarlo con olio evo.pulire la patata e tagliarla a fette molto sottili con la mandolina, lavare e tagliare in due i pomodorini, mettere in acqua i capperi a dissalare. Con un pelapatate tagliare la buccia della melanzana e poi farla a filetti molto sottili con un coltello. Scaldare dell'olio in un tegame piccolo dai bordi alti.aggiungere le patate coprendo il pesce come fossero squame, poi le metà dei pomodorini schiacciandoli sul filetto e qualche cappero. Salare e aggiungere olio evoA parte, quando l'olio è ben caldo, friggere ad immersione la buccia della melanzana con la quale si andrà a decorare. Chiudere i cartocci ed infornare in forno ventilato a 225° per 20 minuti. Togliere le bucce di melanzana con una schiumarola e farle asciugare su carta assorbente.Dopo circa 20 minuti togliere i cartocci dal forno, adagiarli su un piatto da portata e aprirli. Aggiungere il finocchietto selvatico ed i fili di melanzana a guarnizione. La cena è servita!
Branzino al cartoccio dal sapore Mediterraneo

Branzino al cartoccio dal sapore mediterraneo

Senza Latte, Glutine, Uova, Soia, Grano +7

Crostacei

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana Vegana

Preparazione

10

minuti

Cottura

20

minuti

Tempo totale

30

minuti

Nutrizione

1083

chilocalorie

perpersone

  • 450 g
    Filetti di branzino
  • 6
    Pomodori datterini
  • 1
    Patate rosse
  • 1 cucchiaio
    Capperi di pantelleria
  • 1
    Melanzane
  • 4 cucchiaino
    Olio di oliva
  • Quanto basta
    Sale fino
  • 2 cucchiaino
    Finocchietto selvatico
  • 1 bicchiere
    Olio di arachidi

Preparazione

Presentazione

Ieri sera per ricordare la recente vacanza in Sardegna ho preparato dei filetti di branzino al cartoccio, ricetta veloce e mai banale, con le verdure di stagione ed i profumi Mediterranei ha sempre il suo perchè

Step 1

sciacquare i filetti di branzino sotto l'acqua corrente, preparare un foglio di carta stagnola ed uno di carta da forno della stessa misura da stendere sopra. Adagiare il filetto singolo sulla carta e spennellarlo con olio evo.

Step 2

pulire la patata e tagliarla a fette molto sottili con la mandolina, lavare e tagliare in due i pomodorini, mettere in acqua i capperi a dissalare. Con un pelapatate tagliare la buccia della melanzana e poi farla a filetti molto sottili con un coltello. Scaldare dell'olio in un tegame piccolo dai bordi alti.

Step 3

aggiungere le patate coprendo il pesce come fossero squame, poi le metà dei pomodorini schiacciandoli sul filetto e qualche cappero. Salare e aggiungere olio evoA parte, quando l'olio è ben caldo, friggere ad immersione la buccia della melanzana con la quale si andrà a decorare.

Step 4

Chiudere i cartocci ed infornare in forno ventilato a 225° per 20 minuti. Togliere le bucce di melanzana con una schiumarola e farle asciugare su carta assorbente.

Step 5

Dopo circa 20 minuti togliere i cartocci dal forno, adagiarli su un piatto da portata e aprirli. Aggiungere il finocchietto selvatico ed i fili di melanzana a guarnizione. La cena è servita!

Utensili

  • Affetta verdure
  • Carta da forno
  • Stagnola
  • Mandolina
  • Pelapatate
  • Tegame
  • Affetta patate
  • Schiumarola
  • Piatto da portata

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
1083
kcal
Colesterolo
0
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.