Mettiamo la ricotta in un colino e lasciamo che perda un pò del suo siero. Prendiamo ora una teglia ricoperta da carta da forno. Con l’aiuto di un coppapasta formiamo due tortine con la ricotta ben colata e lasciamola cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti. Non dobbiamo mai girarla. Terminato il tempo di cottura spengiamo e lasciamola intiepidire in modo tale che si compatti bene.Nel frattempo puliamo i funghi, laviamoli e trasferiamoli in un padellino. Aggiungiamo un cucchiaio di olio, un pizzico di sale e del prezzemolo fresco.Copriamo e saltiamoli a fuoco vivace per circa 10 minuti. Trasferiamoli quindi in un piatto e nello stesso padellino facciamo saltare lo speck fatto a striscioline fino a renderlo appunto croccante.Tutto sembra essere pronto. Trasferiamo le due ricottine su un piatto di portata e distribuiamo sopra ognuna di esse i funghi con lo speck croccante. Terminiamo con un filo di olio se necessario e con del prezzemolo fresco.
Ricotta al forno con pioppini e speck croccante

Ricotta al forno con pioppini e speck croccante

Senza Glutine, Uova, Soia, Grano, Crostacei +8

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Preparazione

10

minuti

Cottura

20

minuti

Tempo totale

30

minuti

Nutrizione

405

chilocalorie

perpersone

  • 250 g
    Ricotta mista
  • 200 g
    Funghi piopparelli
  • 1 fetta
    Speck
  • Quanto basta
    Prezzemolo tritato
  • Quanto basta
    Sale
  • 2 cucchiaio
    Olio

Preparazione

Presentazione

La Ricotta al forno con pioppini e speck croccante è un qualcosa di spaventosamente goloso. Vi giuro che da quando ho scoperto la cottura al forno della ricotta quasi non ne posso più fare a meno. E anche se la foto potrebbe ingannarvi, non vi sto proponendo un tortino di ricotta realizzato con uova, formaggio e pangrattato. No!!! Vi sto proponendo ricotta pura che invece di mangiarla cremosa viene cotta in forno in modo tale che assuma una consistenza solida e ancora più buona. Anche se io non amo in modo particolari i funghi, i pioppini rientrano nella tipologia che preferisco perchè molto saporiti ed insieme allo speck saltato in padella esaltano la semplicità di questo piatto.

Step 1

Mettiamo la ricotta in un colino e lasciamo che perda un pò del suo siero. Prendiamo ora una teglia ricoperta da carta da forno. Con l’aiuto di un coppapasta formiamo due tortine con la ricotta ben colata e lasciamola cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti. Non dobbiamo mai girarla. Terminato il tempo di cottura spengiamo e lasciamola intiepidire in modo tale che si compatti bene.

Step 2

Nel frattempo puliamo i funghi, laviamoli e trasferiamoli in un padellino. Aggiungiamo un cucchiaio di olio, un pizzico di sale e del prezzemolo fresco.

Step 3

Copriamo e saltiamoli a fuoco vivace per circa 10 minuti. Trasferiamoli quindi in un piatto e nello stesso padellino facciamo saltare lo speck fatto a striscioline fino a renderlo appunto croccante.

Step 4

Tutto sembra essere pronto. Trasferiamo le due ricottine su un piatto di portata e distribuiamo sopra ognuna di esse i funghi con lo speck croccante. Terminiamo con un filo di olio se necessario e con del prezzemolo fresco.

Utensili

  • Padella
  • Carta da forno
  • Colino
  • Coppapasta
  • Piatto da portata

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
405
kcal
Colesterolo
57
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.