Riscaldate l'olio in una padella grande a fuoco medio-alto, poi aggiungete le patate e le cipolle tagliate a fette. Soffriggetele per un minuto o due, poi diminuite la fiamma e lasciatele cuocere lentamente per 20-25 minuti, mescolandole due o tre volte.Nel frattempo, sbattete le uova in una grande ciotola e aggiungete sale e pepe. Poi, una volta cotte le patate e le cipolle, sollevatele con cura dalla padella con l'aiuto di una schiumarola e introducetele nella ciotola con le uova. Lasciate riposare il composto per circa dieci minuti.Riscaldate altri due cucchiai di olio d'oliva in una padella più piccola (20 cm di diametro) a fuoco medio, utilizzando altresì qualsiasi residuo di olio presente nella padella più grande utilizzata prima. Quindi trasferite il composto di uova nella padella. Lasciate cuocere lentamente la tortilla (scoperta) per circa otto minuti. Mentre cuoce, fate scorrere una spatola intorno alla parte esterna della padella per spingere un po' la tortilla verso il centro e modellarla.Prendete un piatto e poggiatelo sulla padella. Capovolgete la padella sul piatto. Fate scivolare la tortilla nella padella in modo che la parte ancora non cotta venga a contatto con il fondo. Proseguite la cottura a fiamma bassa per altri cinque minuti modellando la tortilla con la spatola.Infine, fate scivolare la tortilla su di un piatto da portata e tagliatela a fette come una torta. Servitela ancora calda con insalata, pane croccante e maionese, se volete.
Tortilla de patatas

Tortilla de patatas

Senza Latte, Glutine, Soia, Grano +9

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

10

minuti

Cottura

50

minuti

Tempo totale

1:00

ora

Nutrizione

265

chilocalorie

perpersone

  • 400 g
    Patate
  • 50 ml
    Olio di oliva extra vergine
  • 1
    Cipolla bianca
  • 4
    Uova
  • Quanto basta
    Sale
  • Quanto basta
    Pepe nero

Preparazione

Presentazione

La Tortilla de patatas è una di quelle ricette della cucina spagnola che desideravo fare da tempo. Ho sempre rimandato perchè temevo un sonoro fallimento. Per qualche strana ragione mi ero fissata che non era la cosa più semplice da realizzare, ma mi sbagliavo. Basta cuocerla lentamente e con amore per ottenere un pasto delizioso e leggero ch'è difficile da battere.

Step 1

Riscaldate l'olio in una padella grande a fuoco medio-alto, poi aggiungete le patate e le cipolle tagliate a fette. Soffriggetele per un minuto o due, poi diminuite la fiamma e lasciatele cuocere lentamente per 20-25 minuti, mescolandole due o tre volte.

Step 2

Nel frattempo, sbattete le uova in una grande ciotola e aggiungete sale e pepe. Poi, una volta cotte le patate e le cipolle, sollevatele con cura dalla padella con l'aiuto di una schiumarola e introducetele nella ciotola con le uova. Lasciate riposare il composto per circa dieci minuti.

Step 3

Riscaldate altri due cucchiai di olio d'oliva in una padella più piccola (20 cm di diametro) a fuoco medio, utilizzando altresì qualsiasi residuo di olio presente nella padella più grande utilizzata prima. Quindi trasferite il composto di uova nella padella. Lasciate cuocere lentamente la tortilla (scoperta) per circa otto minuti. Mentre cuoce, fate scorrere una spatola intorno alla parte esterna della padella per spingere un po' la tortilla verso il centro e modellarla.

Step 4

Prendete un piatto e poggiatelo sulla padella. Capovolgete la padella sul piatto. Fate scivolare la tortilla nella padella in modo che la parte ancora non cotta venga a contatto con il fondo. Proseguite la cottura a fiamma bassa per altri cinque minuti modellando la tortilla con la spatola.

Step 5

Infine, fate scivolare la tortilla su di un piatto da portata e tagliatela a fette come una torta. Servitela ancora calda con insalata, pane croccante e maionese, se volete.

Utensili

  • Affetta patate
  • Padella
  • Ciotola
  • Schiumarola
  • Spatola

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
265
kcal
Colesterolo
163
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.