Fare l’Uovo in camicia su vellutata di cavolfiore è molto semplice. Laviamo 300 gr di cavolfiore bianco, dividiamolo in piccoli tocchetti e mettiamolo in un pentolino. Aggiungiamo 80 ml di acqua, un pizzico di sale, copriamo e lasciamolo cuocere fino a quando il liquido si sarà assorbito quasi del tutto.A questo punto lasciamolo intiepidire e frulliamolo ottenendo la nostra vellutata. Passiamo alla cottura dell’uovo. Riempiamo un pentolino di acqua e portiamola a bollore, aggiungiamo quindi due cucchiai di aceto che ci aiuterà a non far disperdere tutto l’albume per l’acqua.Rompiamo una alla volta le uova in una ciotolina e molto delicatamente versiamole nell’acqua in bollore accostando l’albume con un cucchiaio.Ora la loro cottura dipende molto dal gusto personale. Se volete il rosso liquido non fatele cuocere più di 3 o 4 minuti. Se invece lo preferire più sodo allora 6/7 minuti sono perfetti. Una volta cotte trasferiamolo in un piattino con della carta assorbentePrendiamo ora due piatti, su ciascuno suddividiamo la vellutata di cavolfiore sopra la quale andremo a posizionare il nostro uovo. Spargiamo la granella di pistacchi, irroriamo con un filo di olio e gustiamo!!!
Uovo in camicia su vellutata di cavolfiore

Uovo in camicia su vellutata di cavolfiore

Senza Latte, Glutine, Soia, Grano +8

Crostacei

Arachidi

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

10

minuti

Cottura

15

minuti

Tempo totale

25

minuti

Nutrizione

248

chilocalorie

perpersone

  • 300 g
    Cavolfiore bianco
  • 80 ml
    Acqua
  • 2
    Uova
  • 30 g
    Granella di pistacchio
  • 1 pizzico
    Sale fino
  • 2 cucchiaino
    Olio di oliva

Preparazione

Presentazione

L’uovo in camicia su vellutata di cavolfiore bianco e con aggiunta di una golosa granella di pistacchi è un secondo piatto molto gustoso e anche molto raffinato. A volte è proprio vero che la semplicità attenua le fatiche e gratifica le aspettative. In fondo stiamo parlando di un semplice uovo e del cavolfiore…due ingredienti poveri che presi singolarmente non ci dicono più di tanto, ma credetemi insieme danno vita ad una vera e propria esplosione di gusto. E poi vogliamo parlare dei loro valori nutritivi? L’uovo altamente proteico e il cavolfiore ricco di vitamine, il tutto cucinato senza grassi!!!

Step 1

Fare l’Uovo in camicia su vellutata di cavolfiore è molto semplice. Laviamo 300 gr di cavolfiore bianco, dividiamolo in piccoli tocchetti e mettiamolo in un pentolino. Aggiungiamo 80 ml di acqua, un pizzico di sale, copriamo e lasciamolo cuocere fino a quando il liquido si sarà assorbito quasi del tutto.

Step 2

A questo punto lasciamolo intiepidire e frulliamolo ottenendo la nostra vellutata.

Step 3

Passiamo alla cottura dell’uovo. Riempiamo un pentolino di acqua e portiamola a bollore, aggiungiamo quindi due cucchiai di aceto che ci aiuterà a non far disperdere tutto l’albume per l’acqua.

Step 4

Rompiamo una alla volta le uova in una ciotolina e molto delicatamente versiamole nell’acqua in bollore accostando l’albume con un cucchiaio.

Step 5

Ora la loro cottura dipende molto dal gusto personale. Se volete il rosso liquido non fatele cuocere più di 3 o 4 minuti. Se invece lo preferire più sodo allora 6/7 minuti sono perfetti. Una volta cotte trasferiamolo in un piattino con della carta assorbente

Step 6

Prendiamo ora due piatti, su ciascuno suddividiamo la vellutata di cavolfiore sopra la quale andremo a posizionare il nostro uovo. Spargiamo la granella di pistacchi, irroriamo con un filo di olio e gustiamo!!!

Utensili

  • Cuociuova in camicia
  • Pentolino
  • Ciotolina

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
248
kcal
Colesterolo
163
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.