Per realizzare la vellutata di piselli, affettate sottilmente i cipollotti e fateli appassire in una casseruola con l'olio e il rosmarino spezzettato grossolanamente fino a quando saranno diventati trasparenti. Unite i piselli e lasciateli insaporire per qualche minuto (fig. 1). Aggiungete anche lo zenzero fresco grattugiato (fig. 2). Coprite con il brodo vegetale caldo, abbassate la fiamma e cuocete coperto per circa 20' (fig. 3). Spegnete, aggiustate di sale e pepe, eliminate il brodo in eccesso e riducete in crema con l'aiuto di un frullatore a immersione (fig. 4). Incorporatevi 100 gr. di formaggio spalmabile e continuate a frullare per altri 2' (fig. 5).A questo punto, passate la crema di piselli in un setaccio per ottenere così la consistenza di una vellutata liscia ed omogenea, ma se invece preferite lasciarla leggermente più corposa, saltate questo passaggio. Lavorate la restante parte di philadelfia con il latte fino ad ottenere una crema fluida. Trasferite la vellutata di piselli e philadelfia ancora calda nei piatti da portata, guarnite con la crema di philadelfia, un filo di olio a crudo e crostini di pane a piacere!
Vellutata di piselli e philadelphia

Vellutata di piselli e philadelphia

Senza Glutine, Uova, Soia, Grano, Crostacei +7

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Senape

Vegetariana

Preparazione

8

minuti

Cottura

20

minuti

Tempo totale

28

minuti

Nutrizione

505

chilocalorie

perpersone

  • 800 g
    Piselli
  • 4
    Cipollotto fresco
  • 800 ml
    Brodo vegetale
  • 200 g
    Philadelphia
  • 30 ml
    Latte
  • 20 g
    Zenzero
  • 5 g
    Zenzero in polvere
  • 1 rametto
    Rosmarino
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine
  • Quanto basta
    Sale
  • 1 pizzico
    Pepe nero

Preparazione

Presentazione

Sarà che io per le vellutate ho un amore sconsiderato e folle di cui non ho ancora ben compreso le motivazioni di fondo, ma l'altro giorno mi sono trovata a pensare alle tante ricette che si possono realizzare per questo tipo di preparazione in base alla stagionalità degli ortaggi e alla combinazione di questi con altri ingredienti e spezie a disposizione! Mi sono data una risposta: centinaia di migliaia e tutte secondo me uniche e speciali, perchè se è vero che alla base c'è indubbiamente una scelta salutista, non manca di possedere anche una forte componente consolante e riscaldante, soprattutto in queste giornate di freddo. Questa in particolare, è tra le mie preferite, non solo perchè io adoro tutti i legumi e in particolare i piselli, ma soprattutto perchè la sua delicatezza al palato è qualcosa di veramente unico! L'unione con la philadelphia la rende particolarmente ricca e invitante, con una consistenza più cremosa e saporita, insuperabile nella sua essenza!

Step 1

Per realizzare la vellutata di piselli, affettate sottilmente i cipollotti e fateli appassire in una casseruola con l'olio e il rosmarino spezzettato grossolanamente fino a quando saranno diventati trasparenti. Unite i piselli e lasciateli insaporire per qualche minuto (fig. 1). Aggiungete anche lo zenzero fresco grattugiato (fig. 2).

Step 2

Coprite con il brodo vegetale caldo, abbassate la fiamma e cuocete coperto per circa 20' (fig. 3). Spegnete, aggiustate di sale e pepe, eliminate il brodo in eccesso e riducete in crema con l'aiuto di un frullatore a immersione (fig. 4). Incorporatevi 100 gr. di formaggio spalmabile e continuate a frullare per altri 2' (fig. 5).

Step 3

A questo punto, passate la crema di piselli in un setaccio per ottenere così la consistenza di una vellutata liscia ed omogenea, ma se invece preferite lasciarla leggermente più corposa, saltate questo passaggio. Lavorate la restante parte di philadelfia con il latte fino ad ottenere una crema fluida. Trasferite la vellutata di piselli e philadelfia ancora calda nei piatti da portata, guarnite con la crema di philadelfia, un filo di olio a crudo e crostini di pane a piacere!

Note

Per una versione ancora più golosa, potrete servire la vellutata con granella di anacardi e scagliette di grana a piacere.

Utensili

  • Casseruola
  • Setaccio
  • Frullatore ad immersione

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
505
kcal
Colesterolo
61
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.