Ho pulito bene i miei ” scarti”: ho eliminato solo gli strati più esterni dei gambi dei porri, sfogliando e lavando bene strato per strato, perché va bene limitare gli scarti, ma mangiare la terra non mi piace! Ho eliminato i fili dalla foglia esterna e dai gambi del finocchio e ho lavato tutto molto bene sotto acqua corrente. Ho tagliato il verde del porro a rondelle sottili e le ho fatte appassire in pentola con l’olio extravergine, poi, ho aggiunto, man mano che li tagliavo, anche i cubetti di finocchio e infine le patate. Ho fatto insaporire le verdure per pochi minuti, ho versato nella pentola il brodo vegetale ben caldo e ho lasciato cuocere a fuoco moderato per circa venticinque minuti. Ho fatto riposare il tutto per altri cinque minuti, prima di frullare direttamente in pentola, dopo aver aggiunto mezzo cucchiaino di curry dolce e lo yogurt magro.
Vellutata riciclona di porri e finocchi al curry

Vellutata riciclona di porri e finocchi al curry

Senza Glutine, Uova, Soia, Grano, Crostacei +6

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Vegetariana

Preparazione

10

minuti

Cottura

20

minuti

Tempo totale

30

minuti

Nutrizione

188

chilocalorie

perpersone

  • 3
    Porri
  • 1
    Finocchi
  • 150 g
    Patate
  • 600 ml
    Brodo vegetale
  • 2 cucchiaio
    Olio di oliva extra vergine
  • 0.5 cucchiaino
    Curry
  • 2
    Yogurt

Preparazione

Presentazione

Per questa vellutata leggermente speziata ho utilizzato quelli che normalmente consideriamo scarti del porro e del finocchio, cioè la parte verde del porro e le foglie esterne e il gambo del finocchio.

Step 1

Ho pulito bene i miei ” scarti”: ho eliminato solo gli strati più esterni dei gambi dei porri, sfogliando e lavando bene strato per strato, perché va bene limitare gli scarti, ma mangiare la terra non mi piace!

Step 2

Ho eliminato i fili dalla foglia esterna e dai gambi del finocchio e ho lavato tutto molto bene sotto acqua corrente.

Step 3

Ho tagliato il verde del porro a rondelle sottili e le ho fatte appassire in pentola con l’olio extravergine, poi, ho aggiunto, man mano che li tagliavo, anche i cubetti di finocchio e infine le patate.

Step 4

Ho fatto insaporire le verdure per pochi minuti, ho versato nella pentola il brodo vegetale ben caldo e ho lasciato cuocere a fuoco moderato per circa venticinque minuti.

Step 5

Ho fatto riposare il tutto per altri cinque minuti, prima di frullare direttamente in pentola, dopo aver aggiunto mezzo cucchiaino di curry dolce e lo yogurt magro.

Note

Io consiglio di utilizzare la varietà "dolce" di curry, un po' più delicata e solo leggermente piccante.

Utensili

  • Pentola

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
188
kcal
Colesterolo
0
mg
 
 

Commenti (2)

2 thoughts on “Vellutata riciclona di porri e finocchi al curry”

  1. Un piatto che sento già di adorare. Amo i finocchi e i porri in tutte le salse e in versione vellutata non li avevo mai provati. Fantastica idea Zeudi!

    1 risposta

Per commentare una ricetta devi accedere.