0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

67Risultati per "peperoni"

0
Cocktail al peperone rosso
1
Tagliare il peperone in strisce lunghe 6 cm. In uno shaker, mettere insieme peperoncino, basilico e succo di lime. Agitare costantemente, fino a che le strisce di peperone non si è completamente smembrato. Se non dovessero rompersi, estrarli.Aggiungere il gin e molto ghiaccio. Mettere il coperchio e agitare ancora più forte.Filtrare e versare in un bicchiere da martini.
1
Tortino freddo ai peperoni
5
Per prima cosa, cuocere i peperoni al forno per 45-50 mn a 200 gradi,passarli subito dopo la cottura in un sacchetto di carta ben chiuso e fateli raffreddare per bene (questo faciliterà la pulitura dalla pelle)Lessate le patate…poi, sbucciatele e tagliatele a fette e conditele delicatamente con olio e sale Tagliate a fette la scamorza pulite i peperoni, vedrete come sarà facile eliminare la pelle, eliminate i semini, potete farlo sotto l’acqua corrente e metteteli in un cola pasta a colare…successivamente, conditeli con olio, sale e limonePer assembrale il tortino, ungete ben bene tutto il contorno interno di un coppa pasta e poggiatelo al centro del piatto. mettete qualche filetto di peperone nel fondo e sui bordi, come per rivestirlo, mettete una fetta di patata o due, dipende da quanto grande è il vostro coppa pasta, poi i pomodori e la scamorza e via via, fino ad arrivare al pari dei peperoni, terminare con una fetta di scamorza e basilico…un filo d’olio e se gradite, una spolverizzata di origano…Per la versione calda, assemblate il tortino in una teglia, procedete nel modo identico, tranne il basilico finale e mettete in forno per 5 mn alla massima potenza, sfornate, impiattate e servite..
2
Spaghetti, crema di peperoni all'arancia e baccalà
45
Lavare bene l'arancia, grattugiarne la buccia e spremerne il succo. Lavare il basilico, asciugarlo e staccare le foglie.Lavare e asciugare i peperoni e metterli in forno a 250° per 25 minuti circa. Farli raffreddare, togliere la pelle e i semi e frullarli con un frullatore ad immersione, fino ad ottenere una crema omogenea, insieme alla buccia e al succo dell'arancia, al basilico (tenerne da parte alcune foglie per guarnire i piatti), alle acciughe e ai capperi. Aggiustare eventualmente il sapore con sale e pepe.Far tostare il pane grattugiato insieme ad un cucchiaio di olio e mettere da parte. Sciacquare e asciugare il filetto di baccalà, poi farlo cuocere in una pentola antiaderente calda per circa 3 minuti per lato. Ridurlo poi in piccoli pezzi. Aggiustare eventualmente di sale e pepe, se necessario.Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. In una pentola capiente trasferire il condimento a base di peperoni e farlo scaldare insieme al baccalà, tenendone da parte qualche tocchetto. Scolare la pasta al dente, basterà un minuto in meno, tengono davvero bene la cottura, e trasferirla in questa pentola. Farla insaporire per qualche minuto aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura.Impiattare aggiungendo il pesce tenuto da parte, le foglioline di basilico, il pane tostato e concludere con un filo d'olio. Ed ecco che questi meravigliosi spaghetti, con grano selezionato e coltivato completamente in Italia, sono pronti per essere gustati in tutta la loro bontà!
3
Peperoni dolci ripieni
1
Lavare i mini peperoni dolci, tagliare la calotta ed eliminare i semi stando attenti a non romperli.Disporre i peperoni su una teglia foderata con carta da forno e cuocerli per 10-12 minuti nel forno preriscaldato a 180 gradi. Lasciarli raffreddare a temperatura ambiente.Asciugare bene la feta su carta assorbente da cucina, metterla poi in un recipiente e schiacciarla con una forchetta. Lavorare la feta con il timo sfogliato, 7-8 olive tritate finemente, una bella macinata di pepe e olio evo a sufficienza fino a d ottenere una crema.Con il composto ottenuto farcire i peperoni, disporli su un piatto da portata e irrorarli con un filo di olio evo.Decorare con rondelle di olive e servire.
4
Muffin peperoni e olive
11
Lavate i peperoni privandoli dei semi e tagliateli a dadini, versate in una padella 2 cucchiai di olio d'oliva a fateli cuocere per pochi minuti, devono essere ancora croccanti, nel frattempo dedicatevi a tagliare le olive e mettetele da parte, dopo la cottura stessa cosa, lasciate intiepidire i peperoni da parte in una ciotola.A questo punto preparate l'impasto per i muffin, sbattete le uova con il latte aiutandovi con una frusta e aggiungete il latte a filo, stessa cosa con l'olio, salate e pepate. Continuando a sbattere unite la farina, il lievito e il parmigiano, mescolate bene e aggiungete i peperoni e per ultimo le olive.Rivestite uno stampo da 12 muffin con le pirottine e trasferite l'impasto nei pirottini fino al bordo. Infornate i muffin in forno preriscaldato a 180° per 30 min. fino a che non saranno dorati in superficie
5
Pollo ai peperoni
32
Preriscaldare il forno a 190°. Scaldare una padella grande di ghisa a fuoco medio-alto e aggiungere l'olio d'oliva. In una piccola ciotola, mettere le spezie con il sale e il pepe. Cospargere ogni coscia di pollo con un cucchiaino e mezzo di olio d'oliva e poi strofinarvi sopra le spezie.Posizionare il pollo nella padella, con il lato della pelle rivolto verso il basso, quindi cuocere per sei minuti o fino a doratura. Girare pollo e cuocere per un altro minuto. Trasferire in un piatto e mettere da parte.Aggiungere l'aglio nella padella e far rosolare per un minuto mescolando continuamente. Incorporare i peperoni, la metà del basilico, il sale e il pepe a piacere. Coprire e cuocere per cinque minuti.Togliere il coperchio e aggiungere la passata di pomodoro e il vino. Far cuocere fino a quando il vino non è evaporato. Trasferire i peperoni e la passata di pomodoro in una teglia, aggiungere le cosce di pollo e cuocere per 45-50 minuti.Togliere dal forno. Aggiungere il resto del basilico. Coprire il tutto con un foglio di alluminio e lasciar riposare per 10 minuti prima di servire.
6
Scrigni di peperoni ai pinoli
3
Prendiamo 1 peperone giallo e uno rosso, scegliendoli non troppo grandi. Laviamoli, spuntiamo il picciolo e tagliamoli a metà in senso orizzontale, non nel senso della lunghezza. Disponiamoli quindi in una pirofila ricoperta da carta da forno. Aggiungiamo un pizzico di sale, un filo appena di olio e mettiamoli in forno, lasciandoli cuocere a 180 gradi per circa 20 minutiNel frattempo prepariamo la farcitura. Quindi in una ciotola tagliamo a tocchetti 50 gr di pane raffermo (ma non duro attenzione!!!!), aggiungiamo 2 cucchiai di capperi, 1 cucchiaio di olive nere denocciolate e fatte a rondelle, infine i pinoli. Aggiustiamo con poco sale e aromatizziamo con del basilico fresco o anche dell'origano.Mescoliamo e teniamo da parte. A questo punto trascorso il tempo di cottura dei peperoni, tiriamoli fuori, riempiamoli con gli ingredienti preparati, irroriamoli con un filo di olio e mettiamo di nuovo in forno. Stavolta però copriamoli con un foglio di alluminio. Facciamoli cuocere per altri 20 minuti, scoprendoli gli ultimi 5 minuti.Al termine spengiamo e lasciamoli dentro fino al momento di essere gustati. Vi assicuro che sono davvero deliziosi.
7
Peperoni capperi e aceto balsamico
3
Laviamo i peperoni, priviamoli del picciolo e tagliamoli a falde spesse 1 cm togliendo i filamenti e i semini interni.Trasferiamoli quindi in un ampio tegame antiaderente e aggiungiamo lo scalogno e l’aglio tritati finemente, l’olio, l’aceto balsamico, la maggior parte dei capperi, un pizzico di sale grosso, 1 pizzico di pepe nero , copriamo e mettiamo a cuocere a fuoco lento per circa 40/45 minuti.Cerchiamo di scoprire il meno possibile in modo tale da far cuocere i peperoni con il loro stesso vapore, in alternativa di tanto in tanto scuotiamo il tegame. Devono diventare teneri ma restare croccanti e non sfatti. A cottura ultimata spegniamo e aggiungiamo il restante dei capperi. Cospargiamo con il prezzemolo tritato, trasferiamoli in una ciotola e lasciamoli insaporire un po’ prima di servirli. Freddi sono ottimi ed ecco perchè si prestano molto bene in un’antipasto.
8
Risotto ai peperoni e gorgonzola
1
Pulire i peperoni Preparare il brodo vegetale con carota, sedano e cipollaCuocere il risotto
9
Vodka martini al peperone rosso
10
Cospargete un piccolo piatto con pepe e sale, passate uno spicchio di limetta attorno ai bordi dei due bicchieri da martini e immergete i bordi nella miscela di sale e pepe.In uno shaker, mixate il peperone rosso, il peperoncino jalapeno e il succo di lime. Terminate quando i peperoni si ammorbidiscono.Aggiungete la vodka, la salsa chili, un paio di giri di pepe nero macinato fresco e un pizzico di sale. Riempire lo shaker con ghiaccio, chiudere lo shaker con il suo coperchio e scuoterlo con forza! Versate il composto nei bicchieri e servite subito.
10
Bigne alla crema di peperoni
5
Per prima cosa occorre preparare la pasta choux. Tagliate il burro a pezzetti e mettetelo in un tegame con acqua, zucchero e sale e portate a bollore. Ora spostate dal fuoco e aggiungete la farina setacciata, mescolate e fare addensare. Rimettete sul fuoco e mescolate energicamente. Togliete nuovamente dal fuoco, fate raffreddare e unite l’uovo. Il composto finale dovrà essere liscio ed omogeneo.Potete ora riempire la sac-a-poche e formare i bignè su una teglia foderata con carta forno. Cuocete in forno preriscaldato a 220 °C per 15 minuti, dopodichè abbassate la temperatura a 190 °C e continuate la cottura per altri 10 minuti., e fate raffreddare.Nel frattempo potete dedicarvi alla salsa per il ripieno. Passate i peperoni in forno per una trentina di minuti, spelateli e frullateli con spezie, erbe e amalgamate la ricotta. Tenete da parte un po’ di peperoni frullati da usare come glassa. Farcite i bignè e Buon Appetito!
11
Insalata di pollo e peperoni
4
Immergete il petto di pollo tagliato a metà in una pentola con circa un litro d'acqua e il dado vegetale, portate a bollore e cuocete per 15 minuti. A questo punto tirate fuori il petto di pollo e, dopo averlo fatto raffreddare, sfilacciatelo con le mani in pezzi il più piccoli possibile.Nel frattempo lavate i peperoni, privateli dei semi e tagliateli a listarelle sottili. Metteteli in un tegame piuttosto ampio con un fondo d'olio extra vergine d'oliva e fate cuocere a fuoco vivo bagnando di tanto in tanto col brodo del petto di pollo fin quando i peperoni saranno cotti.A questo punto mescolate i peperoni con il pollo, aggiustate di sale e pepe, aggiungete un paio di foglie di prezzemolo tritato e mescolate il tutto. Coprite la ciotola con della pellicola e mettete l'insalata in frigorifero per almeno 4 ore così da servirla ben fredda.