0Filtri

Cancella tutto

Ingredienti

Tempo

Calorie

Carboidrati

Grassi

Proteine

Colesterolo

Latte

Glutine

Uova

Soia

Grano

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Mostra tutte

Antipasti

Primi piatti

Secondi piatti

Contorni

Zuppe

Insalate

Salse e condimenti

Pizze e torte salate

Dolci

Bevande

Vegana

Vegetariana

Cucine regionali

Cucine internazionali

26Risultati per "salmone affumicato"

0
Tartare di salmone affumicato, finocchi e lime
4
Tagliare il salmone affumicato prima a listarelle e poi a quadratini di circa 3 - 5 millimetri di lato.Fare lo stesso con il cuore di mezzo finocchio, ottenendo dei dadini più o meno della stessa misura di quelli di salmone.Mescolare in una ciotola i dadini di salmone e finocchio con la scorza grattugiata di un lime, un cucchiaio di succo di lime e un cucchiaio di olio extravergine di oliva e servire.
1
Pennoni rigati con melanzane, menta e caciocavallo
11
Pelare per ¾ le melanzane, tagliarle a cubetti, salarle con sale grosso e farle spurgare per almeno mezz’ora. Saltare poi in padella le melanzane con l’olio e l’aglio e poi frullare il tutto aggiungendovi un pò d’acqua di cottura e alcune foglioline di menta.Cuocere i penne rigate Bio in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Mantecare la pasta fuori fiamma con la crema di melanzane, aggiungendo il caciocavallo a scaglie. Impiattare e decorare il piatto con le mandorle tostate e foglioline di menta.
2
Omelette rucola e salmone
1
In una terrina battiamo bene 4 uova e aggiustiamole di sale e di pepe. Prendiamo ora un padellino antiaderente di medie dimensioni, 20/22 cm, ungiamolo appena con un filo di olio e facciamolo scaldare bene.Versiamoci ora mezzo mestolo di uova distribuendole bene per tutta la superficie e lasciamo cuocere per un minuto circa fino a quando la parte superiore non si è ben rappresa, quindi con l’aiuto di un cucchiaio di legno giriamo l’omelette e facciamo cuocere per altri pochi secondi, devono restare morbide.Proseguiamo così per il resto delle uova e teniamo le frittatine da parte.Ora su ciascuna omelette distribuiamo della rughetta lavata e ben asciugata e delle striscioline di salmone affumicato e pieghiamole a mezzaluna. Bene, il nostro secondo piatto super sfizioso è pronto. Non ci resta che servire.
3
Sandwich mimosa al salmone e pistacchi
3
Innanzitutto mettiamo l'uovo in un pentolino con acqua fredda e rassodiamolo. Quindi sbucciamolo e prendiamo solo il rosso.Tritiamo i pistacchi e mischiamoli alla ricotta. Prendiamo le fettine di pane e con un coppapasta o semplicemente con un bicchierino di carta ricaviamone 8 medaglioni tondi.Su metà pane spalmiamo un pochino di crema, mettiamo un pezzettino di salmone e terminiamo con un altro disco di pane.Ora con meno ricotta di quella che abbiamo messo nella farcitura, "sporchiamo" la superficie di ogni sandwich. Questo farà in modo che l'uovo in superficie aderisca bene.Con l'aiuto di uno schiacciapatate a maglie fini, schiacciamo il tuorlo sodo e distribuiamo la granella così ottenuta sopra ogni sandwich.Bene, i nostri sandwich mimosa al salmone e pistacchi sono pronti. Buon appetito.
4
Melanzane croccanti al salmone
Laviamo la melanzana, tagliamola a fettine non troppo sottili, di medio spessore e grigliamo le stesse su una piastra antiaderente. Sulla stessa piastra andiamo ad abbrustolire la fettina di pane, dopodiché tagliamolo a cubetti piccoliLaviamo e scoliamo bene la rughetta e riduciamo il salmone a listarelle.Finito...passiamo all'assemblaggio. Disponiamo le fettine di melanzana grigliate su un piatto di portata, distribuiamo sopra la rughetta, il salmone ed infine il pane. Aggiustiamo con un pizzico di sale, irroriamo con un filo di olio e terminiamo con una spruzzata di limone o se desiderate dell'aceto balsamico.
5
Pasta con piselli gamberi e zafferano
40
Prima di tutto ci preoccupiamo di sgranare i piselli. Li raccogliamo in una ciotola. Mettiamo sul fuoco un pentolino con acqua e sale, non appena bolle versiamo all’ interno i piselli per pochissimi istanti. Laviamo i pomodorini e li tagliamo a metà. In una padella scaldiamo un cucchiaio di olio con lo scalogno sminuzzato. Versiamo all’ interno i pomodorini e lasciamo cuocere. Nel frattempo puliamo le mazzancolle. Eliminiamo testa, zampe, carapace e filamento nero (interiora) e le passiamo sotto l’acqua e li versiamo nella padella insieme ai pomodori. Lasciamo cuocere per qualche minuto e se necessario aggiungiamo un mestolo di brodo. A questo punto inseriamo anche i pisellini e qualche pistillo di zafferano. Mescoliamo bene , togliamo dal fuoco e lasciamo da parte. Cuociamo le pasta in acqua e sale. Non appena al dente le scoliamo e le versiamo in padella insieme al condimento, le mescoliamo affinché possano assorbire e quindi “accogliere” il condimento alla perfezione, grazie alla trafilatura al bronzo.
6
Rotolini al salmone e rucola
60
Tagliate finemente l’erba cipollina, lavate e asciugate la rucola. In una ciotola mescolate bene la creme fraiche oppure la philadelphia con l’erba cipollina tagliata. Prendete le fette di pane e appiattitele leggermente con il mattarello, quindi spalmate su tutta la superficie uno strato di crema.Distribuite sopra qualche fogliolina di rucola e poi le fette di salmone affumicato in modo da coprire tutta la superficie. Arrotolate su se stesso il pane partendo da un lato più corto e avvolgete il rotolino nella pellicola trasparente ben stretta. Fate la stessa cosa con altra fetta di pane.Ponete i rotolini su un piatto e fateli riposare in frigorifero almeno 30 minuti in modo che si compattino bene. Rimuovete la pellicola e tagliate i rotolini in fette spesse di circa 1 cm. Servite i vostri rotolini al salmone su di un letto di rucola.
7
Eliche cremose ai finocchi e salmone
3
Iniziamo con il togliere dai finocchi le parte esterne e le foglioline verdi che possiamo utilizzare come decorazione. Quindi tagliamoli a fettine sottili e laviamoli sotto l’acqua corrente. Trasferiamoli in un tegame, aggiungiamo 4 pomodorini tagliati in quatto, un cucchiaio di olio, un pizzico di sale grosso, uno di pepe, copriamo e lasciamoli cuocere fino a quando non diventano ben teneri. Nel frattempo tritiamo il salmone e i pistacchi tenendoli separati.Una volta cotti, tritiamo anche i finocchi e ritrasferiamoli nel tegame insieme al salmone.Tutto è pronto, ora non resta che cuocere la pasta in abbondante acqua salata e saltarla nel nostro preparato aggiungendo eventualmente poca acqua di cottura per amalgamarla.Il nostro gustoso primo piatto può essere servito, per impreziosirlo e renderlo più goloso possiamo aggiungere granella di pistacchi e le foglioline di finocchio per decorazione.
8
Spaghettoni al datterino giallo acciughe e guttiau
39
In un pentolino fate dorare con due cucchiai d’olio il cipollotto affettato fine. Quindi unite la salsa di pomodoro (vi consiglio di usare quella di datterino giallo), correggete di sale e profumate con qualche fogliolina di timo fresco. Fate cuocere per circa 15-20 minuti.In abbondante acqua in ebollizione salata fate cuocere gli spaghetti per la metà del tempo indicata nella confezione. Fate finire di risottare gli spaghetti nella salsa. Unite, quasi sul finire, i filetti di acciuga. Porzionate nei piatti, completando con un giro d’olio evo e sfogliette di carasau guttiau.
9
Insalata di cedro, daikon, avocado e salmone
4
Laviamo accuratamente il cedro con la buccia e affettiamolo abbastanza sottile.. (io la buccia l’ho tolta ma, conservata in sacchetti nel freezer per eventuali dolci)Tagliamo a metà l’avocado ed eliminiamo il nocciolo, peliamolo e tagliamo a fettine Peliamo con un pela patate il daikon e affettiamolo molto sottileOra assemblate la vostra insalata come piu’ vi piace.. Potete mettete tutto in una terrina, aggiungere pezzetti di Salmone e condire con un filo di olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale e pepe.. Oppure, assemblare “elegantemente” per servirlo, magari ad una cena.. Anche in questo caso, condite con un filo d’olio, sale e pepe e terminate con qualche rosellina di Salmone
10
Risotto con crema al basilico, zucchine e salmone
15
Mettete in un mixer le foglie di basilico, le mandorle, il parmigiano, la ricotta e frullate.Tagliate le zucchine a dadini, mettetele in una padella con un filo d'olio e fatele cuocere fino a quando saranno tenere.Mettete in una casseruola il riso con un filo d'olio e fatelo tostare.Aggiungete poco alla volta il brodo e portate a cottura.Unite la crema di basilico, il limone, il salmone tagliato a pezzetti e le zucchine.Mescolate, togliate dal fuoco e servite.
11
Polpette al salmone su crema di piselli
4
Come prima cosa prendete il bicchierone del mixer e riunite all’interno il salmone ridotto a striscioline, le patate ridotte a tocchetti, le erbe aromatiche, 2 fette di pane in cassetta, pepe e un cucchiaino di olio.Frullate e controllatene la consistenza. Se vi sembrano troppo umide unite una fetta di pane. Spostate il composto in una ciotola. Create delle palline grandi come un’albicocca premendole appena sotto e sopra. Passatele al pangrattato.Scegliete il metodo di cottura che preferite: cotte in forno a 170° per max 15-20′; in padella con olio per friggere (non troppo) per una doratura uniforme.Per la salsa: stufate per 20′ i piselli in un trito di porro e olio evo (poco). Regolate di sale e pepe. A 5 minuti dalla fine grattugiate la radice di zenzero (subito dopo averla privata della buccia esterna). Mescolate bene; regolate di sapore e tenete in caldo. Servite le polpette sul letto di salsa e buon appetito!