Accendiamo il forno e portiamolo a 180° (160° se ventilato) e rivestiamo la nostra teglia dal bordo apribile del diametro di 20 Ø con della carta forno bagnata e strizzata.Sbricioliamo i nostri biscotti nel mixer. Sciogliamo 50 gr di cioccolato bianco tritato con il burro, a bagnomaria. Quando tutto sará ben sciolto e fluido, aggiungiamo i biscotti sbriciolati e 2 cucchiai di cocco grattugiato. Mescoliamo bene e versiamo nella teglia, precedentemente preparata.Distribuiamo il composto di biscotti su tutto il fondo e pressiamolo bene, livellando il tutto, col dorso di un cucchiaio. Mettiamo in frigo, ed occupiamoci della crema.Sciogliamo il restante cioccolato a bagnomaria. Versiamo la ricotta, la polvere di cocco e lo zucchero in una ciotola e mescoliamo bene con una frusta elettrica a velocità media. Aggiungiamo adesso al composto di ricotta il cioccolato sciolto ed il rum. Aggiungiamo i tuorli ed amalgamiamo bene il tutto. Montiamo l’albume a neve ferma, insieme ad un pizzico di sale e la scorza di lime ed incorporiamolo delicatamente alla crema di ricotta.Tiriamo fuori dal frigo la base della nostra torta. Versiamoci la crema di ricotta e livelliamola con una spatola, o battendo con fermezza un paio di volte la teglia sul piano di lavoro… tutto andrá al suo posto da sé. Provato 😉 Inforniamo e lasciamo cuocere per circa 30-35 minuti.Una volta cotta, tirate fuori e lasciate a raffreddare -nella teglia- mezz’oretta. Tostiamo il cocco disidratato grattugiato in una padella antiaderente a fuoco medio, come sempre, non abbandonando mai il fuoco e mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Appena sará dorato al punto giusto, trasferiamo il cocco in una ciotolina a freddare.Mettiamo il foglio di gelatina a bagno in acqua fredda. Tagliamo a metá i nostri maracuja freschi, raschiamone fuori la polpa aiutandoci con un cucchiaino e mescoliamola bene al succo di maracuja/pesca. Strizziamo adesso la gelatina e sciogliamola con 4 cucchiai di nettare, in un pentolino, a fuoco dolce. Aggiungiamo adesso il restante nettare e lasciamo raffreddare.Appena comincia a gelificare, con l’aiuto di un cucchiaio, distribuiamo la nostra profumatissima geleé di maracuja sulla torta, e lasciamo riposare la torta in frigo per un paio d’ore.Liberiamo finalmente la torta dalla teglia, spolveriamone i bordi con il cocco grattugiato tostato e serviamo con amore. Avete cominciato a sognare?
Cheesecake al cioccolato bianco, maracuja e cocco

Cheesecake al cioccolato bianco, maracuja e cocco

Senza Grano, Crostacei, Pesce, Verdura +5

Semi di sesamo

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Preparazione

30

minuti

Cottura

35

minuti

Tempo totale

1:05

ore

Nutrizione

208

chilocalorie

perpersone

  • 120 g
    Biscotti integrali
  • 110 g
    Cioccolato bianco
  • 50 g
    Burro morbido
  • 80 g
    Cocco grattugiato disidratato
  • 350 g
    Ricotta fresca
  • 1 cucchiaio
    Farina di cocco
  • 50 g
    Zucchero
  • 1 cucchiaio
    Rum ambrato
  • 2
    Tuorlo d'uovo
  • 1
    Albume
  • 1 pizzico
    Sale
  • 5 g
    Scorza di lime
  • 3 g
    Gelatina
  • 2
    Maracuglia
  • 100 g
    Nettare di frutto della passione

Preparazione

Presentazione

Base croccante di biscotti, crema alla ricotta e cioccolato bianco, maracuja fresco e scaglie di cocco. Non serve altro ad incantare il palato e far volare la fantasia. Sole, spiagge bianche, brezza marina, salsedine e profumi conturbanti. Un sogno ad occhi aperti nell’assaggio ad occhi chiusi di questa freschissima torta. Il dolce profumo del maracuja, carezzato dalla freschezza del cocco, e la magnifica consistenza della crema al cioccolato bianco, rendono questo dessert perfetto dopo una cena estiva, un pranzo importante, un break sul terrazzo dopo il lavoro.

Step 1

Accendiamo il forno e portiamolo a 180° (160° se ventilato) e rivestiamo la nostra teglia dal bordo apribile del diametro di 20 Ø con della carta forno bagnata e strizzata.

Step 2

Sbricioliamo i nostri biscotti nel mixer. Sciogliamo 50 gr di cioccolato bianco tritato con il burro, a bagnomaria. Quando tutto sará ben sciolto e fluido, aggiungiamo i biscotti sbriciolati e 2 cucchiai di cocco grattugiato. Mescoliamo bene e versiamo nella teglia, precedentemente preparata.

Step 3

Distribuiamo il composto di biscotti su tutto il fondo e pressiamolo bene, livellando il tutto, col dorso di un cucchiaio. Mettiamo in frigo, ed occupiamoci della crema.

Step 4

Sciogliamo il restante cioccolato a bagnomaria. Versiamo la ricotta, la polvere di cocco e lo zucchero in una ciotola e mescoliamo bene con una frusta elettrica a velocità media. Aggiungiamo adesso al composto di ricotta il cioccolato sciolto ed il rum. Aggiungiamo i tuorli ed amalgamiamo bene il tutto. Montiamo l’albume a neve ferma, insieme ad un pizzico di sale e la scorza di lime ed incorporiamolo delicatamente alla crema di ricotta.

Step 5

Tiriamo fuori dal frigo la base della nostra torta. Versiamoci la crema di ricotta e livelliamola con una spatola, o battendo con fermezza un paio di volte la teglia sul piano di lavoro… tutto andrá al suo posto da sé. Provato 😉 Inforniamo e lasciamo cuocere per circa 30-35 minuti.

Step 6

Una volta cotta, tirate fuori e lasciate a raffreddare -nella teglia- mezz’oretta. Tostiamo il cocco disidratato grattugiato in una padella antiaderente a fuoco medio, come sempre, non abbandonando mai il fuoco e mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Appena sará dorato al punto giusto, trasferiamo il cocco in una ciotolina a freddare.

Step 7

Mettiamo il foglio di gelatina a bagno in acqua fredda. Tagliamo a metá i nostri maracuja freschi, raschiamone fuori la polpa aiutandoci con un cucchiaino e mescoliamola bene al succo di maracuja/pesca. Strizziamo adesso la gelatina e sciogliamola con 4 cucchiai di nettare, in un pentolino, a fuoco dolce. Aggiungiamo adesso il restante nettare e lasciamo raffreddare.

Step 8

Appena comincia a gelificare, con l’aiuto di un cucchiaio, distribuiamo la nostra profumatissima geleé di maracuja sulla torta, e lasciamo riposare la torta in frigo per un paio d’ore.

Step 9

Liberiamo finalmente la torta dalla teglia, spolveriamone i bordi con il cocco grattugiato tostato e serviamo con amore. Avete cominciato a sognare?

Note

Se la cheesecake dovesse “dorarsi” troppo in fase di cottura, e facendo la prova con lo stuzzicadenti vi risultasse ancora troppo liquida dentro, coprite la teglia con un foglio di carta stagnola e continuate la cottura ancora qualche minuto.

Utensili

  • Teglia
  • Bagnomaria
  • Ciotola
  • Spatola
  • Frusta elettrica
  • Mixer

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
208
kcal
Colesterolo
93
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.