Acqua di rose: Procuratevi 8 rose non trattate, togliete i petali e puliteli delicatamente con acqua fredda, eliminate la parte bianca che tiene i petali uniti al calice quindi metteteli in una casseruola e ricopriteli di acqua distillata. A fuoco medio fate sobbollire, togliete dal fuoco e lasciate in infusione fino a raffreddamento.Filtrate e raccogliete l’acqua in una bottiglia, potrete conservarla in frigorifero per 3 giorni. Tenete da parte una rosa per caramellarne i petali.Chiffon Cake: In una ciotola capiente setacciate la farina, lo zucchero, il lievito e il sale. A parte emulsionate l’acqua di rose intiepidita con l’olio di semi e unite alle polveri, amalgamando con cura, aggiungete la scorza di limone e mescolate ancora.Separate i tuorli dagli albumi, montate a neve ferma gli albumi insieme al cremor tartaro, nel frattempo aggiungete i tuorli al primo composto incorporandoli uno alla volta. Unite gli albumi montati e incorporate delicatamente per non smontare. Versate nello stampo per Chiffon Cake, che non va imburrato ne oliato, quindi infornate e cuocete per 75 minuti a 150 gradi con forno statico.A cottura ultimata lasciate raffreddare 5 minuti prima di capovolgere lo stampo sui piedini e attendere che si raffreddi completamente. Se la torta non scende da sola aiutatevi con un coltello affilato e sformate su di un piatto da portata.Mentre il dolce si raffredda potete caramellare i petali di una o due rose, vanno puliti con acqua fredda, asciugati delicatamente con carta assorbente e disposti su una teglia con carta da forno, quindi cosparsi di zucchero. Mettete il forno a 160 gradi per 10 minuti. Se usate lo zucchero di canna prenderanno un colore scuro, come quelli sulla mia Chiffon Cake.Per la glassa sciogliere, a bagnomaria, il burro con il cioccolato e il miele, quindi decorare la torta insistendo sui bordi così da creare le gocce lungo i lati del dolce. Una volta solificata potete decorare a piacere.
Chiffon Cake alla rosa e petali caramellati

Chiffon cake alla rosa e petali caramellati

Senza Crostacei, Pesce, Verdura +6

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

40

minuti

Cottura

1:15

ore

Tempo totale

1:55

ore

Nutrizione

635

chilocalorie

perpersone

  • 300 g
    Farina manitoba
  • 300 g
    Zucchero
  • 130 g
    Olio di semi
  • 180 g
    Acqua di rose
  • 6
    Uova
  • 16 g
    Lievito per dolci
  • 8 g
    Cremor tartaro
  • 1
    Scorza di limone
  • Quanto basta
    Sale fino
  • 110 g
    Cioccolato fondente
  • 85 g
    Burro
  • 1 cucchiaino
    Miele millefiori

Preparazione

Presentazione

Le rose sono una mia grande passione, in giardino coltivo roseti di varie specie che utilizzo anche a scopo alimentare, per questa Chiffon Cake ho preparato l’acqua di rose bourboniane dal profumo intenso e fruttato. Per via dei tempi di infusione preparo l’acqua di rose il giorno prima di fare la torta, mentre i petali migliori li caramello il giorno stesso, mentre il dolce si raffredda. Questa ricetta richiede un po’ di tempo, prendetelo come un elogio alla lentezza, godetevi ogni passaggio ed ogni profumo , io preparo questo dolce con questo spirito e mi rilassa moltissimo.

Step 1

Acqua di rose: Procuratevi 8 rose non trattate, togliete i petali e puliteli delicatamente con acqua fredda, eliminate la parte bianca che tiene i petali uniti al calice quindi metteteli in una casseruola e ricopriteli di acqua distillata. A fuoco medio fate sobbollire, togliete dal fuoco e lasciate in infusione fino a raffreddamento.Filtrate e raccogliete l’acqua in una bottiglia, potrete conservarla in frigorifero per 3 giorni. Tenete da parte una rosa per caramellarne i petali.

Step 2

Chiffon Cake: In una ciotola capiente setacciate la farina, lo zucchero, il lievito e il sale. A parte emulsionate l’acqua di rose intiepidita con l’olio di semi e unite alle polveri, amalgamando con cura, aggiungete la scorza di limone e mescolate ancora.

Step 3

Separate i tuorli dagli albumi, montate a neve ferma gli albumi insieme al cremor tartaro, nel frattempo aggiungete i tuorli al primo composto incorporandoli uno alla volta. Unite gli albumi montati e incorporate delicatamente per non smontare. Versate nello stampo per Chiffon Cake, che non va imburrato ne oliato, quindi infornate e cuocete per 75 minuti a 150 gradi con forno statico.

Step 4

A cottura ultimata lasciate raffreddare 5 minuti prima di capovolgere lo stampo sui piedini e attendere che si raffreddi completamente. Se la torta non scende da sola aiutatevi con un coltello affilato e sformate su di un piatto da portata.

Step 5

Mentre il dolce si raffredda potete caramellare i petali di una o due rose, vanno puliti con acqua fredda, asciugati delicatamente con carta assorbente e disposti su una teglia con carta da forno, quindi cosparsi di zucchero. Mettete il forno a 160 gradi per 10 minuti. Se usate lo zucchero di canna prenderanno un colore scuro, come quelli sulla mia Chiffon Cake.

Step 6

Per la glassa sciogliere, a bagnomaria, il burro con il cioccolato e il miele, quindi decorare la torta insistendo sui bordi così da creare le gocce lungo i lati del dolce. Una volta solificata potete decorare a piacere.

Note

Questa Chiffon Cake ha un gusto delicatamente profumato di rose che si sposa benissimo con il sentore di limone dato dalla scorza grattugiata e con il cioccolato, ottima con il caffè o con il tè, il miglior modo per iniziare la giornata.

Utensili

  • Coltello da torta
  • Casseruola
  • Ciotola
  • Stampo
  • Piatto da portata
  • Teglia
  • Bagnomaria
  • Carta da forno
  • Planetaria

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
635
kcal
Colesterolo
149
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.