In una terrina molto capiente, rompiamo 2 uova, aggiungiamo lo zucchero e olio di semi (fig. 1). Iniziate con un mestolo di legno a mescolare, quindi poco a poco aggiungete la farina continuando a mescolare con le mani (fig. 2). Quando l’impasto si sarà compattato, continuate a lavorarlo sul piano di lavoro, aggiungendo tutta la farina a disposizione (fig. 3). Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che sarà pronto solo quando non si attaccherà più alle dita, quindi formate una palla e tenetela da parte con poca farina (fig. 4). Prendete circa ¾ della pasta frolla senza burro e stendetela su un foglio di carta da forno con l'aiuto di un mattarello infarinato (fig. 5). Quindi sollevate la pasta frolla stesa con tutta la carta da forno e rovesciatela sullo stampo precedentemente imburrato ed infarinato. Sistematela benePressate i bordi della crostata con i rebbi di una forchetta per perfezionarli (fig. 7). Recuperate quindi la restante pasta frolla lasciata da parte e stendetela con il mattarello, creando con gli stampi da biscotti le forme che più desiderate per guarnirla (fig. 8). Mettete la vostra crostata in forno a 180°C per 35'. Spegnete, sfornate e lasciate raffreddare completamente (fig. 9).Quindi sformatela e disponetela su un piatto da portata. E voilà... la vostra crostata al farro integrale senza burro è pronta per essere gustata!
Crostata al farro integrale senza burro

Crostata al farro integrale senza burro

Senza Latte, Soia, Crostacei, Pesce +7

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

20

minuti

Cottura

35

minuti

Tempo totale

55

minuti

Nutrizione

124

chilocalorie

perpersone

  • 300 g
    Farina di farro
  • 90 g
    Zucchero di canna
  • 80 ml
    Olio di arachidi
  • 2
    Uova
  • 1 cucchiaino
    Bicarbonato
  • 1 pizzico
    Sale
  • 150 g
    Marmellata
  • Quanto basta
    Zucchero a velo

Preparazione

Presentazione

Se c'è una cosa che ho sempre imparato nella preparazione di una pasta frolla che si rispetti, è che serve prima di tutto una dose abbondante di burro, e persino ben freddo. Eppure ho scoperto che anche senza, si può certo ottenere una valida e ottimale base per crostate friabili veramente al top, tanto che da ora in poi, diventerà un must della mia cucina! Basta sostituire il burro con dell'olio di semi, tra l'altro ne servirà pochissimo, e il gioco è fatto: sfornerete dolci sempre perfetti e sani per tutte le vostre colazioni e occasioni! A questa scelta, ho abbinato anche un tipo di farina meno raffinata, quella di farro integrale, che al palato risulterà più rustica ma che secondo me, al di là della genuinità, offre grandi soddisfazioni in termini di resa. Inoltre, niente lievito, sarà sufficiente aggiungere all'impasto un cucchiaino di bicarbonato. Per quel che riguarda la farcia, ho voluto giocare molto sul contrasto di sapori e colori, ma voi scegliete pure il vostro!

Step 1

In una terrina molto capiente, rompiamo 2 uova, aggiungiamo lo zucchero e olio di semi (fig. 1). Iniziate con un mestolo di legno a mescolare, quindi poco a poco aggiungete la farina continuando a mescolare con le mani (fig. 2). Quando l’impasto si sarà compattato, continuate a lavorarlo sul piano di lavoro, aggiungendo tutta la farina a disposizione (fig. 3).

Step 2

Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che sarà pronto solo quando non si attaccherà più alle dita, quindi formate una palla e tenetela da parte con poca farina (fig. 4). Prendete circa ¾ della pasta frolla senza burro e stendetela su un foglio di carta da forno con l'aiuto di un mattarello infarinato (fig. 5). Quindi sollevate la pasta frolla stesa con tutta la carta da forno e rovesciatela sullo stampo precedentemente imburrato ed infarinato. Sistematela bene

Step 3

Pressate i bordi della crostata con i rebbi di una forchetta per perfezionarli (fig. 7). Recuperate quindi la restante pasta frolla lasciata da parte e stendetela con il mattarello, creando con gli stampi da biscotti le forme che più desiderate per guarnirla (fig. 8). Mettete la vostra crostata in forno a 180°C per 35'. Spegnete, sfornate e lasciate raffreddare completamente (fig. 9).

Step 4

Quindi sformatela e disponetela su un piatto da portata. E voilà... la vostra crostata al farro integrale senza burro è pronta per essere gustata!

Utensili

  • Mestolo
  • Mestolo di legno
  • Terrina
  • Mattarello
  • Carta da forno
  • Stampo

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
124
kcal
Colesterolo
27
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.