Lavorare a mano o nella planetaria con il gancio piatto, lo zucchero, il burro tagliato a piccoli pezzetti, il pizzico di sale, il lievito e la buccia di un limone. Amalgamare per qualche minuto. Aggiungere i due tuorli e due cucchiaini di albume, amalgamare, e poi aggiungere le farine e continuare ad amalgamare. Trasferire il composto su un piano e renderlo liscio e compatto. Se necessario aggiungere ancora un po di albume. Avvolgere nella pellicola trasparente e far riposare in frigo.Nell'attesa, imburrare gli stampini spennellandoli con del burro e successivamente infarinandoliRiprendere la frolla, lasciarla qualche minuto fuori dal frigo su un piano infarinato. Poi stenderla con l'aiuto di un mattarello fino ad arrivare ad uno spessore di circa 4/5 mm. Rivestire gli stampini con la pasta, bucherellare il fondo con una forchetta e versare il ripieno scelto. Con un taglia biscotti ricavare tanti cuoricini con la pasta frolla rimasta.Ricoprire le crostatine con i cuoricini partendo dal bordo esterno. Spennellare con l'albume. Mettere in frigo fino a quando il forno non avrà raggiunto la temperatura di 180°. Infornare per circa 15/20 minuti o fino a che la frolla non sarà dorata
Mini crostate di cuori

Mini crostate di cuori

Senza Crostacei, Arachidi +9

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

45

minuti

Cottura

20

minuti

Tempo totale

1:05

ore

Nutrizione

286

chilocalorie

perpersone

  • 270 g
    Farina di grano tenero tipo 00
  • 30 g
    Semola
  • 150 g
    Burro
  • 100 g
    Zucchero
  • 2
    Tuorlo d'uovo
  • 1
    Albume
  • 1 pizzico
    Sale fino
  • 0.5 cucchiaino
    Lievito per dolci
  • 1
    Scorza di limone
  • 80 g
    Marmellata

Preparazione

Presentazione

La crostata è un dolce semplice, gustoso e soprattutto versatile; può essere infatti guarnita con la confettura che più piace o scegliere di riempirla con crema alle nocciole oppure mela, uvetta e cannella. E' un dolce semplice, non richiede strumenti particolari per realizzarla e la pasta può essere preparata in anticipo, il giorno prima o addirittura può essere congelata e scongelata prima di utilizzarla. La versione classica prevede strisce di pasta frolla intersecata tra di loro, ma nulla vieta di liberare la fantasia e decorarla in altri modi. Infatti la versione di oggi, è romantica: una pioggia di cuoricini fa da guarnizione e chiusura ad un ripieno di confettura.

Step 1

Lavorare a mano o nella planetaria con il gancio piatto, lo zucchero, il burro tagliato a piccoli pezzetti, il pizzico di sale, il lievito e la buccia di un limone. Amalgamare per qualche minuto. Aggiungere i due tuorli e due cucchiaini di albume, amalgamare, e poi aggiungere le farine e continuare ad amalgamare. Trasferire il composto su un piano e renderlo liscio e compatto. Se necessario aggiungere ancora un po di albume. Avvolgere nella pellicola trasparente e far riposare in frigo.

Step 2

Nell'attesa, imburrare gli stampini spennellandoli con del burro e successivamente infarinandoli

Step 3

Riprendere la frolla, lasciarla qualche minuto fuori dal frigo su un piano infarinato. Poi stenderla con l'aiuto di un mattarello fino ad arrivare ad uno spessore di circa 4/5 mm. Rivestire gli stampini con la pasta, bucherellare il fondo con una forchetta e versare il ripieno scelto. Con un taglia biscotti ricavare tanti cuoricini con la pasta frolla rimasta.

Step 4

Ricoprire le crostatine con i cuoricini partendo dal bordo esterno. Spennellare con l'albume. Mettere in frigo fino a quando il forno non avrà raggiunto la temperatura di 180°. Infornare per circa 15/20 minuti o fino a che la frolla non sarà dorata

Utensili

  • Grattugia
  • Pentolino
  • Pellicola
  • Planetaria
  • Mattarello
  • Carta da forno

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
286
kcal
Colesterolo
83
mg
 
 

Commenti (3)

3 thoughts on “Mini crostate di cuori”

Per commentare una ricetta devi accedere.