Metti lo zucchero di canna in una ciotola con l'acqua e mescola bene (non si scioglier tutto). Aggiungi poi l'olio, l'interno di un pezzetto di bacca di vaniglia e mescola con l'impastatore o una forchetta. Unisci il lievito e, poco alla volta e sempre lavorando l'impasto, le due farine, fino ad ottenere il panetto di frolla. Stendilo (in modo che si indurisca prima) e avvolgilo nella pellicola trasparente. Lascia riposare almeno un paio d'ore in frigorifero.Una volta passato il tempo necessario, utilizzala come una normalissima pasta frolla e cuoci a 170°C.
Pastafrolla vegana

Pastafrolla vegana

Senza Latte, Uova, Soia, Crostacei +9

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana Vegana

Preparazione

2:00

ore

Cottura

30

minuti

Tempo totale

2:30

ore

Nutrizione

511

chilocalorie

perpersone

  • 250 g
    Farina di grano tenero tipo 00
  • 250 g
    Farina di kamut
  • 250 g
    Zucchero di canna
  • 130 g
    Acqua
  • 70 g
    Olio di semi di mais
  • 70 g
    Olio di oliva extra vergine
  • 12 g
    Lievito per dolci
  • 1 baccello
    Vaniglia

Preparazione

Presentazione

Questa frolla è l'equivalente vegano della classica al burro: puoi farci crostate, crostatine, biscotti. Con le dosi che ho riportato otterrai una crostata e avanzerai ancora abbastanza frolla per fare parecchi biscotti: io l'ho congelata.

Step 1

Metti lo zucchero di canna in una ciotola con l'acqua e mescola bene (non si scioglier tutto). Aggiungi poi l'olio, l'interno di un pezzetto di bacca di vaniglia e mescola con l'impastatore o una forchetta. Unisci il lievito e, poco alla volta e sempre lavorando l'impasto, le due farine, fino ad ottenere il panetto di frolla. Stendilo (in modo che si indurisca prima) e avvolgilo nella pellicola trasparente. Lascia riposare almeno un paio d'ore in frigorifero.

Step 2

Una volta passato il tempo necessario, utilizzala come una normalissima pasta frolla e cuoci a 170°C.

Note

Ti consiglio di optare per un olio extravergine di oliva non troppo intenso: a me quella nota saporita piace molto, ma non tutti potrebbero apprezzare. Questa frolla è l'equivalente vegano della classica al burro: puoi farci crostate, crostatine, biscotti. Con le dosi che ho riportato otterrai una crostata e avanzerai ancora abbastanza frolla per fare parecchi biscotti: io l'ho congelata.

Utensili

  • Ciotola
  • Pellicola
  • Tortiera

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
511
kcal
Colesterolo
0
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.