Mescolare,in planetaria oppure a mano,le due farine con lo zucchero , il burro e i semi della bacca di vaniglia,il composto risultera’ sabbioso,proprio come una classica frolla,unire le uova e continuare ad impastare,infine ho aggiunto il lievito setacciato e il pizzico del sale,lavorarlo un po’ a mano e chiuderlo nella pellicola per farlo riposare 1 ora circa in frigorifero.Dopo il riposo,riprendere l'impasto e cominciare a stendere su un tagliere per formare i biscotti,nel mio caso ho optato per la forma delle ciambelle,che e’ quella che si avvicina di piu’ alla classica forma,li ho adagiati su una teglia ricoperta di carta da forno,e li ho infornati a 170° per 12 minuti circa,attenti a non farli colorire troppo.
Paste di meliga

Paste di meliga

Senza Crostacei, Arachidi +9

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

1:30

ore

Cottura

12

minuti

Tempo totale

1:42

ore

Nutrizione

624

chilocalorie

perpersone

  • 200 g
    Farina
  • 200 g
    Farina di mais fioretto
  • 150 g
    Zucchero di canna
  • 150 g
    Burro
  • 2
    Uova
  • 1 bacca
    Vaniglia
  • 1 cucchiaino
    Lievito per dolci
  • pizzico
    Sale

Preparazione

Presentazione

Le paste di meliga sono dei biscotti tipici del Piemonte,ed in particolare del cuneese.Sono di origine antica e, nati per necessita' in seguito ad un raccolto andato male,e che fece salire il costo del frumento,quindi i contadini dovettero mescolare la farina classica con quella di mais macinata fine,per produrre dolci , e cosi' sono nati questi meravigliosi e friabili biscotti.

Step 1

Mescolare,in planetaria oppure a mano,le due farine con lo zucchero , il burro e i semi della bacca di vaniglia,il composto risultera’ sabbioso,proprio come una classica frolla,unire le uova e continuare ad impastare,infine ho aggiunto il lievito setacciato e il pizzico del sale,lavorarlo un po’ a mano e chiuderlo nella pellicola per farlo riposare 1 ora circa in frigorifero.

Step 2

Dopo il riposo,riprendere l'impasto e cominciare a stendere su un tagliere per formare i biscotti,nel mio caso ho optato per la forma delle ciambelle,che e’ quella che si avvicina di piu’ alla classica forma,li ho adagiati su una teglia ricoperta di carta da forno,e li ho infornati a 170° per 12 minuti circa,attenti a non farli colorire troppo.

Note

Io ho usato 2 uova intere perche' erano medie,ma voi nel caso aveste uova piu' grandi potete cominciare con 1 uovo intero piu' 1 tuorlo,nel caso fosse necessario unire anche l'albume

Utensili

  • Pellicola
  • Planetaria
  • Carta da forno
  • Tagliere
  • Stampino per biscotti
  • Mattarello

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
624
kcal
Colesterolo
175
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.