Setacciamo le farine e le mettiamo in una planetaria. Sciogliamo il lievito all’ interno del latte e lo lasciamo per un paio di minuti. Dopo a filo lo versiamo all’ interno delle farine. Di seguito inseriamo anche i semini della bacca di vaniglia, lo zucchero, la scorza del limone ed iniziamo a lavorare per qualche minuto. Mescolati gli ingredienti inseriamo le uova, una per volta e appena sbattute. Aspettiamo sempre che l’uovo sia completamente assorbito, prima di aggiungerne un altro.Quando l’impasto sarà ben incordato, iniziamo ad inserire il burro in pomata, ovvero a temperatura ambiente e lavoriamo fino a quando non si formerà una bella palla elastica e compatta. Mettiamo in una ciotola e lasciamo lievitare in una ciotola coperta con la pellicola fino a quando non sarà il doppio del volume (ci vorranno un paio di ore) trascorso questo tempo, riprendiamo l’impasto e stendiamo su spianatoia infarinata.Formiamo dei filoncini e dopo averli schiacciati con le mani, inseriamo le scaglie di cioccolato.Chiudiamo e formiamo la treccia.Poggiamo su carta da forno e lasciamo lievitare ancora per circa 30 40 minuti.Accendiamo il forno a 200 gradi. Spennelliamo con un po di latte e inforniamo per 25/30 minuti. Una volta fredda spolveriamo con zucchero a velo.
Treccia lievitata di pasta brioche con cioccolato

Treccia lievitata di pasta brioche con cioccolato

Senza Crostacei, Pesce, Verdura +6

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

2:40

ore

Cottura

30

minuti

Tempo totale

3:10

ore

Nutrizione

352

chilocalorie

perpersone

  • 400 g
    Farina
  • 200 g
    Gocce di cioccolato
  • 150 g
    Farina manitoba
  • 80 g
    Burro
  • 80 g
    Zucchero
  • 4 g
    Lievito
  • 3
    Uova
  • 1 bacca
    Vaniglia
  • 200 ml
    Latte
  • 1
    Scorza di limone
  • 1 pizzico
    Sale
  • Quanto basta
    Latte
  • 1
    Tuorlo d'uovo

Preparazione

Presentazione

Un impasto semplice, con una doppia lievitazione, che possiamo utilizzare per diverse preparazioni e con differenti farciture ottima per la colazione. Questa volta ho preparato una treccia unica, ma volendo, possiamo realizzare anche piccole treccine.

Step 1

Setacciamo le farine e le mettiamo in una planetaria. Sciogliamo il lievito all’ interno del latte e lo lasciamo per un paio di minuti. Dopo a filo lo versiamo all’ interno delle farine. Di seguito inseriamo anche i semini della bacca di vaniglia, lo zucchero, la scorza del limone ed iniziamo a lavorare per qualche minuto. Mescolati gli ingredienti inseriamo le uova, una per volta e appena sbattute. Aspettiamo sempre che l’uovo sia completamente assorbito, prima di aggiungerne un altro.

Step 2

Quando l’impasto sarà ben incordato, iniziamo ad inserire il burro in pomata, ovvero a temperatura ambiente e lavoriamo fino a quando non si formerà una bella palla elastica e compatta. Mettiamo in una ciotola e lasciamo lievitare in una ciotola coperta con la pellicola fino a quando non sarà il doppio del volume (ci vorranno un paio di ore) trascorso questo tempo, riprendiamo l’impasto e stendiamo su spianatoia infarinata.

Step 3

Formiamo dei filoncini e dopo averli schiacciati con le mani, inseriamo le scaglie di cioccolato.

Step 4

Chiudiamo e formiamo la treccia.

Step 5

Poggiamo su carta da forno e lasciamo lievitare ancora per circa 30 40 minuti.

Step 6

Accendiamo il forno a 200 gradi. Spennelliamo con un po di latte e inforniamo per 25/30 minuti. Una volta fredda spolveriamo con zucchero a velo.

Note

Utilizzare lievito di birra disidratato.

Utensili

  • Planetaria
  • Ciotola
  • Pellicola
  • Spianatoia
  • Tagliatorte con filo
  • Carta da forno

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
352
kcal
Colesterolo
78
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.