Per preparare le zeppoline alle mele e yogurt, iniziate sbattendo leggermente le uova (che dovranno essere a temperatura ambiente) in una ciotola, aiutandovi con una frusta a mano.Unite alle uova, lo yogurt ed il limoncello e sbattete ancora. Aggiungete al composto di uova, la cannella e la scorza di limone grattuggiata (se ha un profumo particolarmente intenso, basterà mezza scorza grattugiata) e mescolate.Unite quindi la farina setacciata con il lievito ed il pizzico di sale, amalgamando con la frusta, fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi: sarà piuttosto morbido. Ponete il composto da parte.A questo punto, private le mele (utilizzate preferibilmente la qualità golden) della buccia e del torsolo, spruzzatele con poco limone e frullatele grossolanamente. Aggiungete le mele frullate all’impasto delle zeppoline e mescolate per rendere il composto omogeneo.Preparate un pentolino dal fondo spesso con dell’olio di semi (consiglio di utilizzare l’olio di semi di girasole, che ha un sapore neutro) e fatelo riscaldare.Cominciate a friggere piccole quantità di impasto, all’incirca un cucchiaio per ogni zeppolina, in quanto cuocendo aumenteranno di volume, aiutandovi con due cucchiai. Friggete cinque o sei zeppoline alla volta, regolandovi in relazione alla dimensione del pentolino che utilizzerete, in modo che restino sufficientemente distanti tra loro e giratele spesso durante la frittura, in modo da ottenere una cottura uniforme.Scolate le frittelle e ponetele ad asciugare su un vassoio rivestito di carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso. Spostatele quindi su un piatto da portata, cospargetele di zucchero a velo e servite le zeppoline. Conservatele per circa un giorno, a temperatura ambiente, ben chiuse ed al riparo dall’umidità.
Zeppoline alle mele e yogurt

Zeppoline alle mele e yogurt

Senza Soia, Crostacei, Arachidi, Pesce +7

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

10

minuti

Cottura

30

minuti

Tempo totale

40

minuti

Nutrizione

255

chilocalorie

perpersone

  • 220 g
    Uova
  • 300 g
    Yogurt al miele
  • 190 g
    Zucchero
  • 80 ml
    Limoncello
  • 450 g
    Farina
  • 1
    Scorza di limone
  • 1 pizzico
    Cannella in polvere
  • 16 g
    Lievito per dolci
  • 1 pizzico
    Sale fino
  • 440 g
    Mela delizia golden

Preparazione

Presentazione

Le Zeppoline alle mele e yogurt sono delle frittelle sofficissime, ricche di mele nell’impasto che le rendono semplicemente deliziose. Spesso vengono realizzate nel periodo di Carnevale, tuttavia sono ottime per una merenda estremamente golosa, oppure da servire come sfizioso dessert ad una festa. Sono ottime gustate calde o tiepide, come ogni frittura, tuttavia queste zeppoline hanno la caratteristica di rimanere soffici anche quando si saranno raffreddate, sprigionando ancor più il loro delicato aroma di limone e mele. La preparazione è velocissima e molto semplice, occorre solo fare attenzione alla frittura, ed otterrete dei dolcini che faranno impazzire tutti i vostri ospiti!

Step 1

Per preparare le zeppoline alle mele e yogurt, iniziate sbattendo leggermente le uova (che dovranno essere a temperatura ambiente) in una ciotola, aiutandovi con una frusta a mano.

Step 2

Unite alle uova, lo yogurt ed il limoncello e sbattete ancora. Aggiungete al composto di uova, la cannella e la scorza di limone grattuggiata (se ha un profumo particolarmente intenso, basterà mezza scorza grattugiata) e mescolate.

Step 3

Unite quindi la farina setacciata con il lievito ed il pizzico di sale, amalgamando con la frusta, fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi: sarà piuttosto morbido. Ponete il composto da parte.

Step 4

A questo punto, private le mele (utilizzate preferibilmente la qualità golden) della buccia e del torsolo, spruzzatele con poco limone e frullatele grossolanamente. Aggiungete le mele frullate all’impasto delle zeppoline e mescolate per rendere il composto omogeneo.

Step 5

Preparate un pentolino dal fondo spesso con dell’olio di semi (consiglio di utilizzare l’olio di semi di girasole, che ha un sapore neutro) e fatelo riscaldare.

Step 6

Cominciate a friggere piccole quantità di impasto, all’incirca un cucchiaio per ogni zeppolina, in quanto cuocendo aumenteranno di volume, aiutandovi con due cucchiai. Friggete cinque o sei zeppoline alla volta, regolandovi in relazione alla dimensione del pentolino che utilizzerete, in modo che restino sufficientemente distanti tra loro e giratele spesso durante la frittura, in modo da ottenere una cottura uniforme.

Step 7

Scolate le frittelle e ponetele ad asciugare su un vassoio rivestito di carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso. Spostatele quindi su un piatto da portata, cospargetele di zucchero a velo e servite le zeppoline. Conservatele per circa un giorno, a temperatura ambiente, ben chiuse ed al riparo dall’umidità.

Note

Di estrema importanza per questa ricetta, è la frittura: se l'olio dovesse essere freddo, le zeppoline lo assorbirebbero divenendo pesanti, mentre se troppo caldo, tenderebbero a colorarsi troppo esternamente rimanendo crude all'interno, quindi optate per una fiamma medio-bassa (a seconda del pentolino e del fornello) ed eventualmente controllate la temperatura dell'olio con un termometro da cucina. Se non disponete di un termometro, aprite una zeppolina, per controllare il centro.

Utensili

  • Ciotola
  • Frusta
  • Pentolino
  • Piatto da portata

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
255
kcal
Colesterolo
68
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.