In una coppa impastate la pasta madre con il latte e l’acqua tiepidi. Aggiungete metà della farina, il sale e pian piano i 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Trasferite il tutto su un piano di lavoro infarinato ed impastate (a mano o con l’aiuto di una macchina impastatrice) finché la massa non sarà abbastanza elastica. Formate un panetto e mettetelo a riposare per un’oretta. Non deve lievitare. Trascorso il tempo necessario, staccate piccoli pezzi di 70-80 gr e pirlateli, facendoli girare tra le mani o sul piano di lavoro conferendogli forma sferica regolare.Infarinate nuovamente il piano di lavoro e stendete ogni pezzetto in una sfoglia sottile col mattarello infarinato, cercando di dare una forma circolare. Alla quantità di farina che vi ho dato, corrispondono circa 9-10 piadine.Riscaldate a fuoco moderato una larga padella antiaderente senza ungerla e cuocete le piadine per pochi minuti per lato. Appena formeranno le bolle, bucatele con uno stuzzicadenti. Farcitele a vostro piacere!
Piadine leggere leggere

Piadine leggere leggere

Senza Latte, Uova, Soia, Crostacei +9

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana Vegana

Preparazione

1:10

ore

Cottura

3

minuti

Tempo totale

1:13

ore

Nutrizione

408

chilocalorie

perpersone

  • 200 g
    Lievito naturale
  • 80 g
    Acqua
  • 80 g
    Latte
  • 4 cucchiaio
    Olio di oliva
  • 6 g
    Sale fino
  • 150 g
    Farina integrale di grano tenero
  • 150 g
    Semola

Preparazione

Presentazione

Ciao a tutti! Ecco una ricettina che piacerà pure ai bambini, parola del piccolo Edoardo, della sua mamma e del suo papà! Che sia estate o inverno, quando abbiamo poco tempo o vogliamo stupire amici e parenti, le piadine son una delle scelte migliori, specialmente se le facciamo con le nostre mani. E quelle che vi propongo son più leggere perché fatte con l’olio extravergine d’oliva e pasta madre. Vediamo tutti gli ingredienti!

Step 1

In una coppa impastate la pasta madre con il latte e l’acqua tiepidi.

Step 2

Aggiungete metà della farina, il sale e pian piano i 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Trasferite il tutto su un piano di lavoro infarinato ed impastate (a mano o con l’aiuto di una macchina impastatrice) finché la massa non sarà abbastanza elastica. Formate un panetto e mettetelo a riposare per un’oretta. Non deve lievitare.

Step 3

Trascorso il tempo necessario, staccate piccoli pezzi di 70-80 gr e pirlateli, facendoli girare tra le mani o sul piano di lavoro conferendogli forma sferica regolare.

Step 4

Infarinate nuovamente il piano di lavoro e stendete ogni pezzetto in una sfoglia sottile col mattarello infarinato, cercando di dare una forma circolare. Alla quantità di farina che vi ho dato, corrispondono circa 9-10 piadine.

Step 5

Riscaldate a fuoco moderato una larga padella antiaderente senza ungerla e cuocete le piadine per pochi minuti per lato. Appena formeranno le bolle, bucatele con uno stuzzicadenti. Farcitele a vostro piacere!

Note

1. Potete usare anche del latte vegetale nell'impasto. 2. Una volta, fredde, potete imbustare le piadine e riporle in freezer, pronte da usare all’occorrenza.

Utensili

  • Coppa
  • Mattarello
  • Impastatrice
  • Cucchiaio tondo
  • Padella

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
408
kcal
Colesterolo
2
mg
 
 

Commenti (2)

2 thoughts on “Piadine leggere leggere”

  1. benvenuta Annina! Sono totalmente d’accordo con il piccolo Edoardo. Anche se purtroppo ho qualche anno in più 🙂
    Non vedo l’ora di “assaggiare” le tue stupende ricette

Per commentare una ricetta devi accedere.