Pulite il cavolfiore, sciacquatelo sotto l'acqua corrente e dividetelo in cimette. Poi un po' alla volta inseritelo nel mixer. Quando sarà tritato in piccoli pezzi simili ai grani del cous cous riporlo in una ciotola. Aggiungete un pizzico di sale, lasciatelo riposare e poi strizzatelo per eliminare l'acquaAl composto ora aggiungere 2 albumi, il sale, il pepe e mescolateDividete ora il composto in due parte e mettetelo in due teglie da pizza ricoperte di carte da forno o ungete le teglie con un filo d'olio. A questo punto appiattite le due basi con le mani.Aggiungete un filo d'olio sulla superficie e infornate in forno ventilato preriscaldato a 200°. Fate cuocere 20-30 minuti controllando di tanto in tanto.Nel frattempo preparate la salsa come per una normale pizza: pomodoro, sale, pepe, olio e se vi piace anche un pizzico di origano. In questa fase io faccio sgocciolare bene anche la mozzarella tagliata a fette. Una volta che la base è pronta, tirate le teglie fuori dal forno, cospargete con la salsa e aggiungete la mozzarella. Come per la pizza potete sbizzarrirvi con le farciture. Rimettere le teglie in forno e lasciate cuocere per altri 10 minuti o fino a che la mozzarella non sarà sciolta e che la "crosta" prenda un po' di colore. Lasciate intiepidire e servite. La pizza al cavolfiore è pronta!
Pizza di cavolfiore o meglio cavolfizza

Pizza di cavolfiore o meglio cavolfizza

Senza Glutine, Soia, Grano, Crostacei +8

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

20

minuti

Cottura

40

minuti

Tempo totale

1:00

ora

Nutrizione

510

chilocalorie

perpersone

  • 700 g
    Cavolfiore bianco
  • 1
    Polpa di pomodoro
  • 200 g
    Mozzarella
  • 50 g
    Parmigiano grattugiato
  • 2
    Albume
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine
  • Quanto basta
    Sale
  • Quanto basta
    Pepe nero

Preparazione

Presentazione

Io amo la pizza, in ogni forma e colore, mangerei solo quella... ma non si può. Per mangiare pizza senza mangiare Barbara, una cara amica, mi ha suggerito questa ricetta: buona, leggera e senza glutine. Non è pizza, ma è veramente buona!

Step 1

Pulite il cavolfiore, sciacquatelo sotto l'acqua corrente e dividetelo in cimette. Poi un po' alla volta inseritelo nel mixer. Quando sarà tritato in piccoli pezzi simili ai grani del cous cous riporlo in una ciotola.

Step 2

Aggiungete un pizzico di sale, lasciatelo riposare e poi strizzatelo per eliminare l'acqua

Step 3

Al composto ora aggiungere 2 albumi, il sale, il pepe e mescolate

Step 4

Dividete ora il composto in due parte e mettetelo in due teglie da pizza ricoperte di carte da forno o ungete le teglie con un filo d'olio. A questo punto appiattite le due basi con le mani.

Step 5

Aggiungete un filo d'olio sulla superficie e infornate in forno ventilato preriscaldato a 200°. Fate cuocere 20-30 minuti controllando di tanto in tanto.

Step 6

Nel frattempo preparate la salsa come per una normale pizza: pomodoro, sale, pepe, olio e se vi piace anche un pizzico di origano. In questa fase io faccio sgocciolare bene anche la mozzarella tagliata a fette.

Step 7

Una volta che la base è pronta, tirate le teglie fuori dal forno, cospargete con la salsa e aggiungete la mozzarella. Come per la pizza potete sbizzarrirvi con le farciture.

Step 8

Rimettere le teglie in forno e lasciate cuocere per altri 10 minuti o fino a che la mozzarella non sarà sciolta e che la "crosta" prenda un po' di colore.

Step 9

Lasciate intiepidire e servite. La pizza al cavolfiore è pronta!

Utensili

  • Ciotola
  • Mixer
  • Carta da forno
  • Teglia

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
510
kcal
Colesterolo
69
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.