Mondiamo i broccoli, li laviamo e li asciughiamo su carta assorbente. Tagliamo finemente un cipollotto fresco e lo facciamo soffriggere in un tegame con dell'olio evo. Aggiungiamo i broccoli, li facciamo scottare un minuto nell'olio, quindi sfumiamo con del vino bianco e continuiamo la cottura per 20 minuti circa. Una volta cotti passiamo i broccoli nel mixer, aggiungiamo il pecorino grattugiato e mixiamo, regoliamo di sale e pepe e mettiamo da parte.In un padellino facciamo soffriggere dei pomodorini in un filo d'olio per circa 10 minuti, Nel frattempo mettiamo a scaldare una pentola con l'acqua per cuocere le tagliatelle, e quando questa arriva a bollore buttiamo dentro la pasta e saliamo. Qualche minuto prima del fine cottura della pasta, uniamo il neonato ai pomodorini e trasferiamo tutto in un salta pasta con al crema di broccoli. Saltiamo la pasta e serviamo.
Tagliatelle con neonato e crema di broccoli

Tagliatelle con neonato e crema di broccoli

Senza Soia, Crostacei, Arachidi, Pesce +5

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

10

minuti

Cottura

30

minuti

Tempo totale

40

minuti

Nutrizione

177

chilocalorie

perpersone

  • 200 g
    Tagliatelle
  • 1
    Cavolo broccolo
  • 2
    Cipollotto fresco
  • Quanto basta
    Olio di oliva extra vergine
  • 40 g
    Pomodorini pachino
  • 150 g
    Neonato
  • Quanto basta
    Sale
  • 2 cucchiaio
    Pecorino siciliano
  • 1 bicchierino
    Vino bianco

Preparazione

Presentazione

Vi presento questo primo piatto in cui abbino un ortaggio di stagione (autunnale/invernale) con una tipologia di pesce molto diffusa sulle tavole siciliane, il neonato. Generalmente per neonato si intende il novellame di pesce azzurro, anche noto come bianchetto. Dalle nostre parti uno dei più saporiti è quello di triglia, che presenta quindi delle striature sul rossastro, per cui possiamo parlare di novellame rossoazzurro.

Step 1

Mondiamo i broccoli, li laviamo e li asciughiamo su carta assorbente. Tagliamo finemente un cipollotto fresco e lo facciamo soffriggere in un tegame con dell'olio evo. Aggiungiamo i broccoli, li facciamo scottare un minuto nell'olio, quindi sfumiamo con del vino bianco e continuiamo la cottura per 20 minuti circa. Una volta cotti passiamo i broccoli nel mixer, aggiungiamo il pecorino grattugiato e mixiamo, regoliamo di sale e pepe e mettiamo da parte.

Step 2

In un padellino facciamo soffriggere dei pomodorini in un filo d'olio per circa 10 minuti, Nel frattempo mettiamo a scaldare una pentola con l'acqua per cuocere le tagliatelle, e quando questa arriva a bollore buttiamo dentro la pasta e saliamo. Qualche minuto prima del fine cottura della pasta, uniamo il neonato ai pomodorini e trasferiamo tutto in un salta pasta con al crema di broccoli. Saltiamo la pasta e serviamo.

Note

Se dopo aver aggiunto il pecorino non avete ottenuto la cremosità desiderata regolate con dell'olio evo. Potete aggiungere anche del peperoncino, però rischiereste di sovrastare la delicatezza del neonato.

Utensili

  • Piatto da portata
  • Tegame
  • Mixer
  • Pentola

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
177
kcal
Colesterolo
31
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.