Innanzitutto la ricetta vale per circa 2 kg di verdure...quindi ora regolate voi le porzioni. Detto ciò...In una pentola ben capiente versiamo l’aceto, l’acqua, aggiungiamo lo zucchero ed il sale, le foglie di alloro e portiamo il tutto a bollore.Nel frattempo laviamo e puliamo le varie verdurine e procediamo a suddividerle in piccoli tocchetti tipici di un condiriso.Separiamo ora i nostri ortaggi a seconda della cottura, quindi nel mio caso 1.fagiolini+sedano+carote 2.cavolfiore +zucchine 3.peperoni gialli+peperoni rossi+pisellini Una volta che il nostro liquido di cottura bolle tuffiamo prima le verdure del gruppo N.1 e facciamole cuocere 5 minuti dalla ripresa del bollore, quindi proseguiamo con le verdure N.2 nello stesso modo, ( 5 minuti di cottura dalla ripresa del bollore) , ed infine con le verdure N.3Ora non resta che scolare il tutto e far asciugare su di un piano coperto da dei canavacci di cotone.Una volta fredde e asciutte possiamo suddividere le nostre verdure nei vasetti e coprirle con del buon olio. Io personalmente ho usato l’olio di riso…leggero e delicato.Prima di chiuderli aspettiamo qualche ora che l’olio filtri bene, se necessario aggiungerne altro a copertura completa, Ora non resta che chiudere i barattoli e disporli in dispensa…possibilmente al fresco ed aspettare almeno un mesetto prima di gustarlo.
Condiriso home made

Condiriso home made

Senza Latte, Glutine, Uova, Soia, Grano +9

Crostacei

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Senape

Vegetariana Vegana

Preparazione

30

minuti

Cottura

30

minuti

Tempo totale

1:00

ora

Nutrizione

73

chilocalorie

perpersone

  • 200 g
    Carote
  • 150 g
    Fagiolini
  • 200 g
    Cavolfiore bianco
  • 150 g
    Sedano
  • 200 g
    Zucchine
  • 1
    Peperoni gialli
  • 1
    Peperoni rossi
  • 100 g
    Piselli
  • 2 L
    Aceto di vino bianco
  • 500 ml
    Acqua
  • 2 cucchiaio
    Zucchero
  • 2 cucchiaio
    Sale grosso
  • 4 foglia
    Alloro

Preparazione

Presentazione

Il condiriso home made non è solo un’ottima soluzione per consumare tante verdurine che magari saremmo costretti a buttare, ma di certo è anche il modo migliore di condire pasta o riso con qualcosa di genuino… Fare il condiriso Home made è semplicissimo..richiede solo un pò di pazienza per tagliare le verdurine e separarle a seconda del tempo di cottura….un passo questo importante e fondamentale se vogliamo che restino belle croccanti. Io vi dico come ho fatto…poi a voi la scelta di spendere 5 euro per due vasetti o 2 euro per due vasetti pieni di gusto e qualità.

Step 1

Innanzitutto la ricetta vale per circa 2 kg di verdure...quindi ora regolate voi le porzioni. Detto ciò...

Step 2

In una pentola ben capiente versiamo l’aceto, l’acqua, aggiungiamo lo zucchero ed il sale, le foglie di alloro e portiamo il tutto a bollore.

Step 3

Nel frattempo laviamo e puliamo le varie verdurine e procediamo a suddividerle in piccoli tocchetti tipici di un condiriso.

Step 4

Separiamo ora i nostri ortaggi a seconda della cottura, quindi nel mio caso 1.fagiolini+sedano+carote 2.cavolfiore +zucchine 3.peperoni gialli+peperoni rossi+pisellini

Step 5

Una volta che il nostro liquido di cottura bolle tuffiamo prima le verdure del gruppo N.1 e facciamole cuocere 5 minuti dalla ripresa del bollore, quindi proseguiamo con le verdure N.2 nello stesso modo, ( 5 minuti di cottura dalla ripresa del bollore) , ed infine con le verdure N.3

Step 6

Ora non resta che scolare il tutto e far asciugare su di un piano coperto da dei canavacci di cotone.

Step 7

Una volta fredde e asciutte possiamo suddividere le nostre verdure nei vasetti e coprirle con del buon olio. Io personalmente ho usato l’olio di riso…leggero e delicato.

Step 8

Prima di chiuderli aspettiamo qualche ora che l’olio filtri bene, se necessario aggiungerne altro a copertura completa, Ora non resta che chiudere i barattoli e disporli in dispensa…possibilmente al fresco ed aspettare almeno un mesetto prima di gustarlo.

Note

Vi assicuro che necessita solo pazienza ma verrete ripagati dalla soddisfazione. Naturalmente per le verdure potete sbizzarrirvi come volete…fermo restando di cuocerle a seconda della loro durezza.

Utensili

  • Affetta verdure
  • Pentola

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
73
kcal
Colesterolo
0
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.