Preriscaldare il forno a 180°. Nel frattempo lavorare a crema il burro, lo zucchero a velo, la buccia grattugiata di due dei tre limoni, il sale e la vaniglia. Aggiungere poi i fiori di lavanda essiccati. Amalgamare fra di loro gli ingredienti e unire poi la farina un po' per volta. Il composto risulterà molto cremoso. Lasciare poi una mezz'oretta a rassodare in frigorifero e trascorso il tempo, stendere fra due fogli di carta forno il composto.Lasciare riposare un'altra mezz'oretta in frigo il composto steso. Spolverare poi con lo zucchero se si è deciso di utilizzarlo e ritagliare i biscotti della forma desiderata. Cuocere a 180° per dieci minuti, non devono diventare scuri ma rimanere piuttosto chiari.
Biscotti alla lavanda e limone

Biscotti alla lavanda e limone

Senza Uova, Crostacei, Arachidi +9

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana

Preparazione

1:00

ora

Cottura

10

minuti

Tempo totale

1:10

ore

Nutrizione

491

chilocalorie

perpersone

  • 220 g
    Burro
  • 90 g
    Zucchero a velo
  • 250 g
    Farina di grano tenero tipo 00
  • 3
    Limone
  • 2 g
    Lavanda
  • 1 cucchiaino
    Vaniglia
  • 2 cucchiaino
    Zucchero
  • 2 pizzico
    Sale

Preparazione

Presentazione

I biscotti alla lavanda li ho sempre inseguiti come un miraggio, ne ho provate diverse di ricette prima di arrivare a quella che mi piacesse, o che mi ricordasse quelli che avevo assaggiato la prima volta. I veri biscotti alla lavanda infatti sono dei biscotti dolci ma molto più tendenti al salato, il sale si sente e la lavanda anche. Partiamo quindi dal presupposto che la lavanda vi piace, almeno come profumo, altrimenti è una battaglia persa. I commenti in merito variano dal "Oh, sono meravigliosi e tremendamente inglesi" a "Mi sembra di mangiare una saponetta". Quindi sì, la lavanda deve piacerti se vuoi apprezzare i biscotti alla lavanda. La ricetta proviene dal blog Pastry Affair, uno dei mie best inglesi subito dopo Like a Strawberry Milk. Questi sono burrosissimi e il profumo che sprigioneranno in cottura è impagabile.

Step 1

Preriscaldare il forno a 180°. Nel frattempo lavorare a crema il burro, lo zucchero a velo, la buccia grattugiata di due dei tre limoni, il sale e la vaniglia. Aggiungere poi i fiori di lavanda essiccati. Amalgamare fra di loro gli ingredienti e unire poi la farina un po' per volta. Il composto risulterà molto cremoso. Lasciare poi una mezz'oretta a rassodare in frigorifero e trascorso il tempo, stendere fra due fogli di carta forno il composto.

Step 2

Lasciare riposare un'altra mezz'oretta in frigo il composto steso. Spolverare poi con lo zucchero se si è deciso di utilizzarlo e ritagliare i biscotti della forma desiderata. Cuocere a 180° per dieci minuti, non devono diventare scuri ma rimanere piuttosto chiari.

Utensili

  • Carta da forno
  • Teglia

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
491
kcal
Colesterolo
92
mg
 
 

Commenti (1)

Commenti per “Biscotti alla lavanda e limone”

  1. Che meravigliosa meraviglia, mi sembra quasi di sentire il profumo, complimenti! Io sarei certamente tra quelli che restano estasiati, perché adoro la lavanda, anzi, guarda, se si potesse io me le mangerei le saponette alla lavanda 😀 Quindi, sì, questi biscotti stupendi fanno decisamente per me.

Per commentare una ricetta devi accedere.