Nella ciotola raduniamo la farina ed il sale, a parte sciogliamo il lievito di birra nell’acqua che andremo poi ad aggiungere alla ciotola. Rimestiamo col cucchiaio sino ad ottenere un composto molto appiccicoso, senza grumi di farina.Copriamo e lasciamo lievitare! Io l’ho ripiegato per 3 volte, a 30 minuti l’una dall’altra. Non credo sia necessario, ma è sempre molto soddisfacente! Mi sono bagnata le mani e le ho “infilate” sotto l’impasto, l’ho sollevato ed ho lasciato che si piegasse su se stesso dentro la ciotola.Una volta lievitato l’impasto, infariniamo abbondantemente il piano, considerate che questo impasto è appiccicosissimo, meglio avere farina in eccesso, non vogliamo perdere troppa aria nel maneggiarlo e se si dovesse attaccare al piano rischiamo che si sgonfi troppo.Con la paletta tagliamo a metà e poi in 3, così da ottenere 6 porzioni. Usando le dita ben infarinate, rigiriamo nella farina, con delicatezza diamo una forma simile ad un cerchio.Aiutandoci con la paletta, trasferiamo nella teglia foderata con carta forno. Accendiamo il forno statico a 220° e portiamo a temperatura.In forno per 20 minuti, devono essere dorati! Io l'ho servito con un burro aromatizzato: usiamo del burro morbido a pomata, io ne ho usato 30 gr, tagliamo 1 albicocca secca al coltello a dadini piccoli ed aggiungiamo delle foglioline di timo, rimestiamo bene e serviamo col pane in una ciotolina!
Paninetti infarinati

Paninetti infarinati

Senza Latte, Uova, Soia, Crostacei +10

Arachidi

Frutta a guscio

Pesce

Verdura

Semi di sesamo

Carne di maiale

Molluschi

Olive

Sedano

Senape

Vegetariana Vegana

Preparazione

5:00

ore

Cottura

20

minuti

Tempo totale

5:20

ore

Nutrizione

136

chilocalorie

perpersone

  • 240 g
    Farina
  • 3 g
    Lievito di birra
  • 200 g
    Acqua
  • 1 g
    Sale

Preparazione

Presentazione

Una mollica morbida racchiusa da una crosta dorata e croccante, li possiamo anche precuocere e poi congelare, per poterli servire come appena preparati all’occorrenza!

Step 1

Nella ciotola raduniamo la farina ed il sale, a parte sciogliamo il lievito di birra nell’acqua che andremo poi ad aggiungere alla ciotola. Rimestiamo col cucchiaio sino ad ottenere un composto molto appiccicoso, senza grumi di farina.

Step 2

Copriamo e lasciamo lievitare! Io l’ho ripiegato per 3 volte, a 30 minuti l’una dall’altra. Non credo sia necessario, ma è sempre molto soddisfacente! Mi sono bagnata le mani e le ho “infilate” sotto l’impasto, l’ho sollevato ed ho lasciato che si piegasse su se stesso dentro la ciotola.

Step 3

Una volta lievitato l’impasto, infariniamo abbondantemente il piano, considerate che questo impasto è appiccicosissimo, meglio avere farina in eccesso, non vogliamo perdere troppa aria nel maneggiarlo e se si dovesse attaccare al piano rischiamo che si sgonfi troppo.

Step 4

Con la paletta tagliamo a metà e poi in 3, così da ottenere 6 porzioni. Usando le dita ben infarinate, rigiriamo nella farina, con delicatezza diamo una forma simile ad un cerchio.

Step 5

Aiutandoci con la paletta, trasferiamo nella teglia foderata con carta forno. Accendiamo il forno statico a 220° e portiamo a temperatura.

Step 6

In forno per 20 minuti, devono essere dorati!

Step 7

Io l'ho servito con un burro aromatizzato: usiamo del burro morbido a pomata, io ne ho usato 30 gr, tagliamo 1 albicocca secca al coltello a dadini piccoli ed aggiungiamo delle foglioline di timo, rimestiamo bene e serviamo col pane in una ciotolina!

Note

Potete anche sfornarli dopo 12-15 minuti, lasciarle raffreddare e conservarli in freezer, per poi finire di cuocerle in forno, partendo da forno spento ed accendendolo a 200° statico (massimo 220°), portandoli a cottura.

Utensili

  • Ciotola
  • Paletta
  • Teglia
  • Carta da forno
  • Ciotolina

Valori nutrizionali I valori nutrizionali sono calcolati sulla singola porzione

Calorie
136
kcal
Colesterolo
0
mg
 
 

Commenti

Per commentare una ricetta devi accedere.